Giovedì, 29 Ottobre 2020

CULTURA E SPETTACOLI NEWS

‘A voce d'a cuscienza: raccolta di poesie in vernacolo napoletano di Francesco Vignis

Posted On Venerdì, 25 Settembre 2020 19:36 Scritto da Redazione

E’ stata pubblicata dalla casa editrice Edizioni Progetto Cultura la raccolta di poesie ‘A voce d'a cuscienza di Francesco Vignis. Responsabile dell’ufficio di comunicazione del Comune di Crotone, Vignis regala questo tomo di pensieri e riflessioni che parlano in napoletano ma pensano in crotonese, vista la sua lunga residenza nel capoluogo ionico. Animo gentile e raffinato, Vignis ha unito la professionalità del suo lavoro alla passione per la scrittura e la riflessione esistenziale.

 «La presento – dice del libro Vignis – con un pizzico di pudore ma anche con molta emozione. Debbo ringraziare la mia amica Paola Deplano che mi ha incoraggiato e Rita Piperissa che ha scritto la prefazione. Sono poesie in napoletano, la lingua con la quale penso, ma non un verso è stato scritto a Napoli. Tutti questi piccoli pensieri sono nati qui, a Crotone. Fonte di ispirazione non è stata solo la città, ma tutti quei bellissimi amici, poeti, scrittori, artisti che in questi anni ho avuto modo di raccontare, che la vivono e provano con tutto il loro talento a farla crescere. Se non fosse stato per loro, per queste persone che fanno i luoghi, per i tanti giovani studenti, che sono speranza e futuro, con i quali mi sono confrontato, probabilmente questa raccolta non sarebbe mai nata. Sono miei pensieri ma, come ho sempre sostenuto, le parole non ci appartengono, sono degli altri. E’ un piccolo omaggio che faccio alla vita che mi ha dato la possibilità di conoscere tante persone alle quali sono riconoscente per l’arricchimento che mi hanno dato».