Lunedì, 26 Ottobre 2020

CULTURA KROTONESE

Evoluzione urbanistica della città da acropoli a rocca infine a fortezza.
Il periodo svevo in cui il feudo fu affidato a Raynaldo de Ypsigro
Unico rifugio naturale dopo Taranto legata alla sua posizione geografica.
In ricordo al cantautore crotoniate che morì il 2 giungo del 1981.
Lotte violente e vendita di schiavi ma anche cattiva amministrazione si registrano molte spese che crea turbamento, malumore e danni…
Vicende vissute nelle acque krotoniate dalle navi diretti al porto pitagorico tra il 1578 ed il 1779.
Alcune vicende di mare accadute nelle acque crotonesi tra Crotone ed Isola dal 1583 al 1740.
Un umile fraticello laico che vestì la tonaca dei Minori Osservanti vissuto all'inizio del 1600.
Una fortezza posta sulla sommità della Timpa Capperina compare per la prima volta in un atto del 1192.
Pagina 3 di 14