fbpx
Mercoledì, 29 Maggio 2024

CULTURA E SPETTACOLI NEWS

Interesse e adesioni per la terza edizione del Festival ''Vinci-Torrefranca''

Posted On Martedì, 21 Novembre 2023 15:00 Scritto da

STRONGOLI Grande adesione e successo, sabato scorso (18 novembre), al Museo civico di Strongoli per la terza edizione del Festival delle accademie musicali Leonardo Vinci. Un’intera giornata di riflessione e produzione musicale contemporanea originale.

 

 

Sulle orme di Leonardo Vinci si può tracciare una via per la musica contemporanea: questa la scommessa delle Accademie Musicali Leonardo Vinci. Scommessa che si è rivelata vincente, e straordinariamente apprezzata, quella di scegliere un programma non celebrativo dell’autore strongolese ma, invece dare vita a un evento proiettato al futuro grazie al coinvolgimento sia dei giovani studenti che numerosi e attenti hanno partecipato nella mattina all’incontro didattico con i Maestri Francesco De Siena e Vincenzo Palermo sia dei giovani compositori contemporanei Luca Sposato e Luigi De Lorenzo: i due finalisti del Concorso di composizione e critica musicale Vinci-Torrefranca istituito dalla Orchestra Sinfonica della Calabria in collaborazione con le Accademie Musicali Leonardo Vinci.

Un Concorso la cui seconda sezione dedicata a Fausto Torrefranca, si svolgerà a Vibo Valentia nel prossimo mese di dicembre con la Giuria composta dai Maestri Chiara Macrì e Domenico, Giannetta: musicologi e docenti del Conservatorio Torrefranca di Vibo Valentia.
Nel pomeriggio il pubblico ha assistito alla straordinaria performance dell'Orchestra Sinfonica della Calabria diretta dal maestro Benedetto Grillo. Orchestra che ha accompagnato la voce ammaliante e incantevole del soprano Sarah Baratta e l'interpretazione superlativa dell’attore Emmanuele Ferrarini.

Un livello molto alto quello di entrambe le proposte finaliste: hanno spiegato i membri della giuria presieduta dal maestro Lorenzo Ferrero e composta dai maestri Vincenzo Palermo e Francesco Ledda. Prima delle due esecuzioni, sono stati svelati i nomi dei due finalisti, Luca Sposato di Cosenza e Luigi De Lorenzo di San Mauro Marchesato (Kr) e delle opere finaliste che hanno rivisitato, in chiave moderna, "L'ammalato immaginario" di Leonardo Vinci. Al termine, la proclamazione del primo classificato, Luca Sposato e del secondo classificato Luigi De Lorenzo. Entrambi i compositori sono stati accolti con lunghi applausi dal pubblico, molto attento e visibilmente coinvolto.

Quello realizzato sabato, organizzato in collaborazione con l’Orchestra Sinfonica della Calabria e con l’Associazione Traiectoriae e sostenuto dal Comune di Strongoli e dalla Regione Calabria nell’ambito del Progetto Calabria Straordinaria, è stato un passo molto importante nella storia del Festival di Accademie Musicali Leonardo Vinci. Il prossimo appuntamento si terrà a dicembre nella città di Vibo Valentia per la seconda sezione del concorso di critica musicale.