Venerdì, 07 Agosto 2020

 

CULTURA E SPETTACOLI NEWS

Michele Affidato firma i premi per il “Taormina film fest”: tra i premiati Dafoe e Waldau

Posted On Lunedì, 13 Luglio 2020 09:01 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo

E' stata presentata nei giorni scorsi la 66esima edizione del Taormina Film Fest prodotto e organizzato da Videobank Spa, su concessione della Fondazione Taormina Arte Sicilia e che quest’anno prevede la conduzione artistica di Leo Gullotta.

Per otto giorni le proiezioni saranno prevalentemente online su Mymovies, mentre i dodici titoli della principale categoria competitiva, destinata alle opere prime e seconde, saranno i protagonisti delle proiezioni in sala presso il Palazzo dei Congressi di Taormina. Una conferma importante è arrivata per il maestro orafo Michele Affidato, chiamato a realizzare i premi, come Il “Taormina Arte Award”, l'anno scorso assegnato a Nicole Kidman nella serata clou della kermesse, una particolare scultura raffigurante una pellicola cinematografica con impressa la moneta del toro che allude al Monte Tauro, da cui discende anche il nome di Tauromenion, il “Cariddi d’Oro” e il “Cariddi d’Argento”, che verranno assegnati alla miglior regia e alla miglior sceneggiatura, e la “Maschera di Polifemo” per la migliore interpretazione maschile e femminile.

Tanti gli ospiti nazionali e internazionali di questa edizione, che si svolge dall'11 al 19 luglio in una versione particolare, che prevede la proiezione delle pellicole in streaming e una grande serata finale il 19 luglio presso il teatro Greco di Taormina con la consegna dei premi, ci saranno il leggendario Willem Dafoe, il sergente Elias Grodin nel film Platoon di Oliver Stone, nonché Spiderman nella pellicola di Sam Rami e protagonista di tanti altri film indimenticabili, l'attore danese Nikolaj Coster Waldau, il fascinoso Jaime Lannister nella serie televisiva Il Trono di Spade, che ha riscosso un successo planetario incredibile e il direttore di fotografia Vittorio Storaro, vincitore di tre Premi Oscar con i film Apocalypse Now, Reds e L'ultimo imperatore a cui andrà il Cariddi D’Oro. Nel corso della stessa serata previsto un omaggio alla memoria del grande Ennio Morricone.

La serata clou, con la partecipazione dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, vedrà protagonisti i vincitori del Concorso, con la consegna dei tradizionali premi Cariddi e Maschere di Polifemo oltre ai Taormina Arte Awards alla carriera. Ed eccezionalmente sarà proprio il direttore artistico Leo Gullotta ad accompagnare l’affezionato pubblico dell’evento sia in occasione della serata sia nel percorso di un format quotidiano, destinato al web e allo streaming, che “condurrà lo spettatore a casa in un viaggio ideale tra documenti video, inedite immagini di repertorio e interventi di ospiti, che racconteranno il festival di ieri e quello innovativo e parzialmente virtuale di oggi”. “E' uno degli eventi più prestigiosi dell'estate, ed essere chiamati a realizzare i premi, per noi rappresenta una conferma importante - afferma il maestro Michele Affidato - Il modo più bello per riprendere a lavorare dopo questo terribile periodo che ha colpito in modo particolare il nostro Paese. Ogni forma di arte allieta l'anima e la gente ha bisogno anche del “bello” per tornare alla serenità di prima”.