Mercoledì, 20 Gennaio 2021

CULTURA E SPETTACOLI NEWS

Partiranno a maggio gli scavi e il recupero del tempio d'Apollo a Ciro': stanziati 780mila euro

Posted On Giovedì, 02 Aprile 2015 19:24 Scritto da

tempio apollo ciro2Partiranno nel mese di maggio i lavori dedicati al recupero dell'area dove Paolo Orsi scoprì nel 1924 i resti del tempio di Apollo Aleo situato in località Punta Alice a Cirò Marina. Lo ha annunciato questa mattina la direttrice del museo archeologico di Cirò Marina Maria Grazia Aisa a margine dell'inaugurazione della mostra dedicata all'acrolito di Apollo (che rimarrà aperta da domani fino al 28 aprile tutti i giorni, mattina e pomeriggio) [LEGGI ARTICOLO]. Si tratta di un finanziamento di 780mila euro, come confermato dal sindaco di Cirò marina Roberto Siciliani, ottenuto attraverso i Fondi Por 2007/2013. Con questa somma saranno avviati i lavori di recupero e di scavo dell'area, adesso inaccessibile e lasciata nel più completo degrado, dove pascolano liberamente cavalli abusivamente. Inoltre verrà realizzata una struttura museale per accogliere i turisti e i reperti che presumibilmente verranno trovati sul posto. «La procedura per la gara d’appalto dei primi lavori è già stata espletata – ha detto Aisa -. I lavori hanno subito uno stop di una settimana perché avevamo bisogno di fare una riunione propedeutica all’apertura del cantiere che non è stato possibile ancora fare. Inoltre non avremmo potuto iniziare i lavori anche a causa delle piogge abbondanti. Ma a maggio inizieremo sicuramente».