Mercoledì, 28 Ottobre 2020

CULTURA E SPETTACOLI NEWS

Stagione teatrale della Maruca: buona la prima!

Posted On Mercoledì, 26 Novembre 2014 15:19 Scritto da

spari e dispCon lo spettacolo "Spari e dispari" andato in scena ieri sera sul palco della Sala Raimondi, ha preso il via la stagione teatrale promossa dal "Teatro della Maruca" in collaborazione con l'assessorato alla Cultura del Comune.


Si tratta di 8 appuntamenti teatrali che si svolgeranno in più location fino al 27 maggio 2015. "Spari e dispari" è uno spettacolo di Ciro Lenti per la regia di Paco Mauriello è stato interpretato da Paolo Mauro e Francesco Aiello. Racconta di una faida partita nel 1991 e che ebbe inizio a causa di un banale scherzo di Carnevale: dei ragazzi in maschera lanciarono delle uova contro un circolo ricreativo. In Albania, Alexander, un ragazzo di 17 anni (e molti altri come lui) è costretto a vivere chiuso in casa per evitare di essere vittima di una faida famigliare esplosa quarant'anni fa per via di una pecora che ha brucato nel terreno del vicino. "Spari e dispari", si ripropone di raccontare, in chiave umoristica e grottesca, una faida famigliare nata per futili motivi e che ormai nessuno più ricorda. Un meccanismo binario, di azione e reazione, sospinto dalla legge dell'onore che impone la vendetta come morale familiare. L'automatismo va avanti, in modo spietato, acritico, fin quando il componente di una delle due famiglie, cieco dalla nascita, e per questo dispensato dall'obbligo di uccidere, cerca di far luce sui motivi per cui nacque la terribile "tradizione".