Lunedì, 18 Gennaio 2021

CULTURA E SPETTACOLI NEWS

Una grande promessa per la canzone italiana e’ la giovanissima calabrese Giovanna Camastra.

Pubblicato in Cultura e spettacoli

BOTRICELLO - Non si sono subito fermati all'alt intimato dai carabinieri perché dovevano disfarsi di una pistola clandestina e, dopo un centinaio di metri, nei pressi di una stazione di servizio, hanno invertito il senso di marcia dell'auto sulla quale erano a bordo e si sono scusati sostenendo di non avere compreso che l'intimazione fosse rivolta a loro.

Pubblicato in Cronaca

BOTRICELLO - Non si fermato all'alt dei carabinieri e si è allontanato a forte velocità costringendo i militari a sparare alcuni colpi di arma da fuoco fino a quando ha fatto perdere le proprie tracce.

Pubblicato in Cronaca

«Continua l’attività della Capitaneria di porto di Crotone – informa una nota – a tutela dell’ambiente. Controlli svolti su tutto il territorio delle province di Crotone e Catanzaro hanno portato, solo qualche giorno fa, al sequestro dell’impianto di depurazione acque reflue del comune di Botricello (CZ).

Pubblicato in In primo piano

ambulanzaBOTRICELLO - Un uomo di 75 anni, Vincenzo Mercurio, e' morto questa sera a Botricello, nel Catanzarese, dopo essere stato travolto, sulla strada statale 106, da un'auto guidata da un giovane. Il pensionato stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, portando con se una bicicletta. L'impatto con la vettura e' stato fatale. Il conducente della vettura si é fermato per prestare soccorso al ciclista, ma ogni intervento si é rivelato inutile perché il pensionato é morto sul colpo. La dinamica dell'incidente é al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Sellia Marina, che hanno effettuato i rilievi. Sul posto anche il personale dell'Anas per la gestione della viabilità.

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

banconote false carabinieriTre persone sono state arrestate dai Carabinieri della Stazione di Botricello, nel Catanzarese, con l'accusa di concorso in spendita e introduzione nello stato di monete falsificate. Sono stati alcuni commercianti della cittadina ionica a segnalare ai militari dell'Arma la presenza dei tre in diversi esercizi. Il gruppo avrebbe compiuto acquisti, con singole spese di pochi euro, pagando con banconote da cento euro che, in un secondo momento, e' stato scoperto essere false. In manette sono finiti P. G., 60 anni, nato a Isola di Capo Rizzuto (Kr) ma residente a Torino; C.F., 33 anni, residente a Isola di Capo Rizzuto; M.Y.H.H., 26 anni, nato in Afghanistan ma residente a Crotone. Dopo le segnalazioni sono partiti i controlli dei Carabinieri che hanno intercettato una Ford Focus con a bordo le tre persone. La perquisizione ha permesso di individuare tre banconote da 100, 50 e 20 euro. Una successiva perquisizione a casa del cittadino nato in Afghanistan ha permesso di scoprire altre ventidue banconote false da 100 euro per un totale di 2.200 euro. Le banconote sono state sequestrate e la merce acquistata con i soldi falsi e' stata restituita ai commercianti, mentre i tre sono stati accompagnati nel carcere di Catanzaro. (AGI)

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 2