Venerdì, 04 Dicembre 2020

CULTURA E SPETTACOLI NEWS

Il dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria, il 26 novembre scorso, ha dato parere favorevole di compatibilità ambientale per l’intervento di messa in sicurezza di tratti di falesie in erosione nel Comune di Isola Capo Rizzuto.

Pubblicato in In primo piano

La seconda Sezione di Catanzaro del Tribunale amministrativo regionale per la Calabria, con due diverse sentenze depositate oggi, ha definitivamente respinto i ricorsi presentati Giovanna e Maria Grande contro l’ordinanza di abbattimento di due villette abusive costruite in via Hera Lacinia in località Capo Colonna a Crotone emesse dal Comune di Crotone.

Pubblicato in In primo piano

«In data 10 settembre scorso - informa una nota - si è tenuta presso la Prefettura una riunione presieduta dal prefetto, Tiziana Tombesi, cui hanno partecipato il direttore regionale Musei Calabria, Antonella Cucciniello, il direttore Museo-Parco di Capo Colonna, Gregorio Aversa, e il subcommissario del Comune di Crotone, Vito Laino, per discutere le problematiche relative alla gestione dell’area del promontorio di Capo Colonna.

Pubblicato in In primo piano

«In data 10 settembre scorso - informa una nota - si è tenuta presso la Prefettura una riunione presieduta dal prefetto, Tiziana Tombesi, cui hanno partecipato il direttore regionale Musei Calabria, Antonella Cucciniello, il direttore Museo-Parco di Capo Colonna, Gregorio Aversa, e il subcommissario del Comune di Crotone, Vito Laino, per discutere le problematiche relative alla gestione dell’area del promontorio di Capo Colonna.

Pubblicato in In primo piano

«I dipendenti del Museo segnalano: “Solo ad agosto 2020 abbiamo registrato 13.000 ingressi al Parco Archeologico di Capocolonna”». È quanto scrivono in una nota un gruppo di cittadini nelle persone di Danila Esposito, Antonio Parrotta, Antonio Scerra, Ilaria Marseglia, Antonio Palermo, Pasquale Alessi, Luigi Palmieri, Antonio Galardo e Tatiana Risoleo.

Pubblicato in In primo piano

Si intitola "Stelle e miti - Osservazioni astronomiche e racconti mitologici” ed è l’iniziativa promossa dal Circolo “Ibis” per l’ambiente di Crotone presso il Parco archeologico di capo Colonna, Oasi naturalistica del Martin Pescatore, per il prossimo 27 luglio dalle ore 21.30 alle 23. «Nel silenzio naturale dell'Oasi – si legge in una nota –, lontano da luci e rumori le competenti ed esperte guide accompagneranno i partecipanti a riconoscere le costellazioni di luglio visibili nel cielo del promontorio lacinio, menzionando i miti ad esse collegate ed imparando ad usare il telescopio galileiano».

Ingresso 50 metri prima del museo archeologico di Capo Colonna, arrivo massimo 21.30 Prenotazione e registrazione obbligatoria segreteria circolo ibis per l'ambiente Odv Kr Tel. 349 4674358. Quota adesione 10 euro per un massimo di 40 partecipanti muniti di mascherina, scarpe sportive, binocolo e torcia. Parcheggiare negli appositi spazi di fronte al Museo e recarsi a piedi all'Oasi.

 

 

Pubblicato in Attualita'
Pagina 1 di 6