Lunedì, 18 Gennaio 2021

CULTURA E SPETTACOLI NEWS

«Per celebrare gli anni ruggenti della cultura a Crotone – informa una nota del Consorzio Jobel –, giovedì 22 ottobre alle ore 18, sarà inaugurata la "Mostra fotografica del Premio Crotone dal 1952 al 1963", presso il Museo di Pitagora, alla presenza dell'assessore alla cultura Rachele Via».

Pubblicato in Cultura e spettacoli

giovanni lentini2Ripartirà questo venerdì con la rassegna letteraria "Jalò: lettere nel mare del contemporaneo" la seconda parte del Festival dell'Aurora (FdA) a Crotone. La prima session della kermesse culturale tenutasi nell'agosto scorso ha registrato riscuotendo un apprezzabile successo di pubblico, ma soprattutto della critica, ricevendo anche incoraggianti recensioni su riviste e siti web specializzati a livello italiano. Sul palco del teatro di Capocolonna si sono esibiti nell'ordine Sergio Cammariere, Morgan, Eman e Avion Travel, mentre a Ferragosto il festival ha offerto due giorni di cinema sotto le stelle con la retrospettiva del regista calabrese Mimmo Calcopresti in piazza Marina d'Italia. Giovanni Lentini, presidente della Fondazione Odyssea (che è il soggetto promotore del Festival) si dice soddisfatto per la prima tranche del FdA e rilancia, adesso, l'invito ai crotonesi per questa seconda serie di eventi che inizieranno questo venerdì e termineranno il 2 ottobre prossimo. In mezzo ci saranno due giorni di letteratura (Jalò); due spettacoli di Teatro ("Pericle: principe di Tiro" e "Il colore del sole" 29 settembre - 1 ottobre, teatro Apollo); due serate di concertistica (Vivaldi e Mozart, 28 settembre e 2 ottobre, Duomo), un incontro con uno dei più importanti romanzieri italiani viventi (Valerio Massimo Manfredi, 30 settembre, Apollo). Tutto il programma è disponibile sul profilo Facebook ufficiale del festival [CLICCA QUI] , oppure sul sito web [CLICCA QUI]. «Con Jalò - rivela Giovanni Lentini - stiamo facendo le prove tecniche per rilanciare il Premio Crotone anche attraverso l'aiuto di una casa editrice importante (Einaudi, ndr) che, con questo spin off letterario, ci sta riservando davvero tanta considerazione». Jalò si terrà nel centro storico distribuendosi tra varie location (Salone Margherita con ogni probabilità). Prevederà incontri autoriali con scrittori italiani e vedrà ospiti quali Ester Viola a Nadia Terranova, Antonio Pascale e Pier Franco Brandimarte, Emmanuela Carbè, e Maurizio Torchio. Tra gli invitati, anche Angela Rastelli, brillante editor in forza al nuovo corso einaudiano. «Gli eventi offerti da questa edizione 2016 del Festival dell'aurora - ci tiene a sottolineare - sono davvero di alto profilo culturale e artistico, grazie anche al contributo dato dal direttore artistico Franco Eco e dell'organizzazione tutta. Avevamo detto di voler "sprovincializzare" in un certo qual senso questa importante manifestazione culturale made in Crotone e mi pare ci stiamo riuscendo». «Nello specifico - prosegue su Jalò Lentini - intendiamo dare un ruolo centrale per Crotone all'interno del Mediterrano che, da mare della civiltà e del benessere economico nel mondo antico, sta lentamente trasformandosi in crocevia e, in qualche caso, in un immenso cimitero di anime, ma può tornare a essere una cerniera, un'opportunità di sviluppo per tutti i popoli che vi si affacciano». Certo, non nasconde le difficoltà incontrate in questi mesi il presidente di Fondazione Odyssea nell'allestire così tanti eventi a cavallo di tre mesi. «Non è facile procedere - stigmatizza Lentini - quando i tempi degli Enti e quelli della Regione soprattutto non coincidono con quelli dell'impresa culturale e dei fornitori. Purtroppo c'è una discrasia economica e finanziaria nell'organizzazione di questi eventi che crea tensione e mal si addice al mondo della cultura». «Il bilancio è comunque positivo - conclude Lentini - anche in ragione del lavoro di valorizzazione operato sul museo di Capocolonna e gli sforzi che sta compiendo la Fondazione assieme alla Soprintendenza per dare una degna organizzazione alla struttura».

(Foto: Paolo Pulvirenti)

 

 

Pubblicato in Cultura e spettacoli