Sabato, 08 Agosto 2020

 

CULTURA E SPETTACOLI NEWS

Un libro fotografico per riscoprire e conoscere ancor più Crotone: così eravamo...

Posted On Martedì, 23 Dicembre 2014 21:52 Scritto da

crotoneseE' stato presentato questa sera nella sala consiliare il volume "Crotone Ieri e Oggi" edito dal Crotonese. Si tratta di un viaggio nel passato proteso al futuro.

 

E' stato il direttore del trisettimanale "il Crotonese", Domenico Policastrese (che ha curato il volume) ad aprire il viaggio fotografico e didascalico della serata. «Un'idea - ha spiegato il direttore - nata per caso discutendone con Francesco Verri, presidente del Club Velico Crotone, che è diventata realtà in poche settimane. Un'idea - ha proseguito - centrata sul mare come presenza costante nella storia di Crotone che è stata la forza del passato e ritorna ad essere la chiave di volta per il futuro della nostra città». Il vice sindaco Mario Megna, dal suo, ha ringraziato il direttore Policastrese per aver scelto la sala consiliare come luogo prescelto per la presentazione del volume «che ha anche un significato importante - ha aggiunto l'amministratore cittadino - quello di  ricordare due piccoli angeli, Andrea e Alessandro, che troppo prematuramente ci hanno lasciato». Toccante la dedica che apre il volume e che ricorda «Andrea che ha amato il mare più di ogni altra cosa. Ed il piccolo Alessandro passato per questa terra per indicarci la via, dignitosa, civile, e soprattutto unitaria del riscatto». Il volume racconta della Crotone di ieri con Milone vincitore di sette Olimpiadi. E con il suo mare dal quale dominava nella Magna Grecia. Il mare che conduce al futuro perché l'orizzonte del golfo di Crotone di recente ha cambiato aspetto punteggiato tutto l'anno da barche a vela, percorso dai timonieri di tutta Italia e di tutta Europa. Crotone che ieri era una fiorente colonia della Magna Grecia ed oggi, mentre crescono i suo giovani timonieri, è divenuta sede delle regate più importanti ed affollate per gli allenamenti dei circoli più prestigiosi, delle squadre più forti, degli atleti più impegnati grazie soprattutto al lavoro che sta compiendo il Club Velico di Francesco Verri. Hanno portato il loro contributo alla serata, l'assessore allo sport Claudio Molè, il consigliere provinciale Francesco Pellegrini, Santino Mariano dell'Ufficio scolastico provinciale e Anna Melillo. Francesco Verri ha raccontato il percorso, l'avventura, che ha portato il Circolo Velico ad ottenere successi sportivi di grande prestigio nazionale ed internazionale.