Martedì, 22 Settembre 2020

POLITICA NEWS

Megna (Demokratici): «Ridare dignita' a cimitero Papanice e potenziare illuminazione»

Posted On Martedì, 26 Maggio 2020 13:28 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo

«Nei giorni scorsi ho chiesto all'amministrazione comunale e agli uffici preposti un intervento per il cimitero di Papanice. Vedere le persone costrette a portarsi da casa strumenti e attrezzature per poter onorare i propri defunti è un'immagine poco dignitosa». È quanto scrive Antonio Megna dei Demokratici.

«Strumenti e attrezzi – prosegue Megna – che il cimitero ha sempre avuto e messo a disposizione di tutti i visitatori. Questo disagio si amplifica nell'ala "vecchia" del cimitero che, da novembre scorso, risulta priva di qualsiasi illuminazione comprese le lampade votive per le quali i cittadini pagano regolarmente il consumo al Comune. Un luogo di culto come il cimitero non può e non deve avere queste carenze che incidono proprio nell'animo delle persone e sulla dignità dei defunti».

«Ma il problema dell'illuminazione a Papanice – incalza Megna – non è "confinato" all'interno delle mura del cimitero. Ci sono alcune zone della frazione, oggi ampiamente urbanizzate, come via Neto, via Rimini e via Biella completamente al buio, oppure come via Puccini dove i problemi del maltempo invernale giacciono ancora irrisolti. Argomenti che trattiamo da tempo con il Comune, con una soluzione anche a portata di mano, vista la predisposizione già presente. Ci vorrebbe solo un po' di buona volontà per dare luce a queste strade».

«Mi giungono, in questo periodo – spiega Megna –, tante segnalazioni da cittadini che lamentano problemi di illuminazione pubblica anche in altre zone di Crotone. Mi riferisco a Cantorato dove l'illuminazione è quasi assente, così come in alcune zone di Margherita che sono al buio. Risulta evidente che tutte le contrade registrano un gap anche su questo versante, gap che oggettivamente non è più sostenibile e va affrontato e risolto una volta per tutte».