fbpx
Lunedì, 24 Giugno 2024

POLITICA NEWS

Avviati i lavori del consiglio: all'appello non rispondono in 24. E' crisi profonda al Comune

Posted On Venerdì, 19 Dicembre 2014 18:55 Scritto da

consiglio comunale2E' stato raggiunto il numero legale, quindi, da pochi minuti è inziato il consiglio comunale convocato oggi in seconda seduta.

 

All'appello del segretario generale del Comune Teresa Mansi hanno risposto presente 18 consiglieri di cui 5 della minoranza. Tra gli aventi diritto al voto indiviuabili nel cosiddetto gruppo dei "dissidenti" all'interno della maggioranza, spicca la presenza tra gli scranni di Franco Pristerà e di Lorenzo Donato, così com'è pure seduto in aula il gruppo di Sel (Sergio Iritale e Pantaleone Megna). Come potete osservare da questa istantanea scattata qualche istante fa, manca il solo consigliere Fabio Lucente per completare l'intero scacchiere dell'ex componente Idv, mentre si è registrato l'arrivo nell'emiciclo di Claudia Scarriglia (Autonomia e Diritti) e di Cesare Spanò (Lista Scopelliti) dopo l'appello. Ha invece abbandonato l'aula subito dopo Franco Pristerà (Pd). A spiccare di più, però, è l'assenza di una cospicua parte del Pd in rotta ormai sempre più netta con l'Amministrazione Vallone. Dei 32 consiglieri eletti a piazza della Resistenza, al momento della verifica del numero legale, è mancata la presenza di ben 24 consiglieri di cui solo 4 della minoranza. Come annunciato pochi minuti fa dal capogruppo del Pd Giancarlo Devona [LEGGI ARTICOLO], tale atteggiamento è frutto di un braccio di ferro in atto tra il sindaco Peppino Vallone e alcuni esponenti del suo esecutivo, da una parte, e di una decina di consiglieri di maggioranza dall'altra. All'ordine del giorno della seduta convocata in via urgente e straordinaria dal sindaco Vallone [LEGGI ARTICOLO] ci sono ben 23 punti, tra cui, la richiesta d'approvazione da parte dell'assemblea di due variazioni e di numerosi debiti fuori bilancio; la ricapitalizzazione della società "Aeroporto S. Anna Spa"; la ratifica del protocollo d'intesa per l'utilizzo di parte delle royalties per lo stesso aeroporto; e la creazione di un fondo di solidarietà permanente. Alle 19.15 il consiglio ha approvato 5 punti all'ordine del giorno tra cui quelli relativi all'aeroporto di Sant'Anna.

 

Ecco l'ordine del giorno completo del consiglio comunale in corso:
1. Comunicazione Presidente;
2. Integrazione e rettifica deliberazione C.C. n. 54 del 26/7/13 "Nomina Commissione Pari Opportunità";
3. Ratifica deliberazione Giunta Comunale n. 289 del 26/11/2014, relativa a variazioni di bilancio;
4. Ratifica deliberazione Giunta Comunale n. 295 del 28/11/2014, relativa a variazioni di bilancio;
5. Ricapitalizzazione ai sensi dell'art. 2447 c.c.
6. Aeroporto S. Anna del 30.01.2014. Atto di indirizzo;
7. Traslazione e tumulazione privilegiata di S. Ecc.za Rev.ma Mons. Giuseppe Agostino, dal cimitero del Comune di Cosenza alla Basilica Cattedrale di Crotone;
8. Alienazione suolo pubblico a favore della Sig.ra Imbrauglio Assunta;
9. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio Impresa Covelli Geom. Luigi;
10. Riconoscimento debito fuori bilancio per incarico di supporto tecnico all'Ing. Giuseppe Vittorio Racco;
11. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio in favore della Ditta Puliverde srl di Crotone, per gli interventi inerenti la realizzazione del 150° Anniversario dell'Unità D'Italia.
12. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio in favore della società Cosentino Garden di Sorbara Rita & C s.a.s. di Crotone.
13. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio in favore della società Spazi Verdi di Riccardo Biagini di Crotone.
14. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio in favore della società Flowers di Cosentino Rosanna di Crotone.
15. Riconoscimento debiti fuori bilancio per competenze tecniche dovute all'Arch. Mario Decima;
16. Riconoscimento debiti fuori bilancio per competenze tecniche dovute all'Ing. Giuseppe Noce;
17. Eventi alluvionali Novembre - Dicembre 2013. Attività di somma urgenza, riconoscimento legittimità debito fuori bilancio;
18. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Asteriti Giulia C/Comune di Crotone Sentenza n. 451/2014 del Giudice di Pace di Crotone - risarcimento danni per sinistro stradale;
19. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Sestito Domenica C/Comune di Crotone Sentenza n. 447/2014 del Giudice di Pace di Crotone - risarcimento danni per sinistro stradale;
20. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Chiodo Maria C/Comune di Crotone Sentenza n. 582/2014 del Giudice di Pace di Crotone - risarcimento danni per sinistro stradale;
21. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Chimento Salvatore C/Comune di Crotone Sentenza n. 449/2014 del Giudice di Pace di Crotone - risarcimento danni per sinistro stradale;
22. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Martino Selena Antonia C/Comune di Crotone Sentenza n. 563/2014 del Giudice di Pace di Crotone - risarcimento danni per sinistro stradale;
22. Approvazione "Regolamento per l'organizzazione del Servizio Notifiche";
23. Discussione sulla "Creazione di un fondo di solidarietà permanente".