fbpx
Lunedì, 15 Luglio 2024

POLITICA NEWS

Sdegno dei consiglieri di maggioranza: «Minacce via social al sindaco Voce»

Posted On Sabato, 22 Giugno 2024 12:56 Scritto da

CROTONE «Esprimiamo la nostra convinta solidarietà e vicinanza al sindaco Voce, fatto oggetto di frasi volgari da parte di due soggetti e soprattutto per le minacce espresse da uno di questi attraverso i social». È quanto scrivono i consiglieri di maggioranza al consiglio comunale di Crotone.

 

 

«Il sindaco - spiegano - sta applicando un principio di legalità imprescindibile e inderogabile, un principio che è alla base di una comunità civile. Non accettare questo è indice di mancanza di senso civico e di senso di appartenenza».
«Inaccettabili le volgarità - stigmatizzano - espresse verso il primo cittadino che investono anche la sfera privata così come sono inaccettabili le minacce proferite. Il sindaco, ne siamo certi, continuerà sulla linea tracciata e noi saremo sempre al suo fianco».
«Soggetti come questi - scrivono ancora - non meritano spazio pubblico né considerazione. Non appartengono a una comunità come quella crotonese che si distingue per senso di accoglienza, solidarietà e appartenenza», concludono i consiglieri di maggioranza.