Sabato, 28 Novembre 2020

POLITICA NEWS

Correggia (M5s): «Servono interventi e aiuti immediati per sostenere aeroporto e turismo»

Posted On Martedì, 09 Giugno 2020 12:30 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo

«Aeroporto e turismo per rilanciare Crotone». È quanto scrive Andrea Correggia (M5s) in una nota.

«L'emergenza Coronavirus – prosegue – sta generando una grave crisi in tutto il comparto turistico. Servono interventi ed aiuti immediati per sostenere e far ripartire un settore economico fondamentale, uno degli elementi di orgoglio e identitari più forti della città pitagorica. La nostra portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei deputati, Elisabetta Barbuto, è intervenuta evidenziando l'importanza di ripristinare il volo da e per Norimberga per favorire il turismo, sulla base del rapporto sui dati di traffico diffusi dal sito AeroportiCalabria.com, che dimostrano indubbiamente come il nostro scalo pitagorico abbia delle enormi potenzialità. L'analisi di questi dati, estremamente positivi per l'aeroporto di Crotone, congiunta alla riapertura dei flussi turistici dalla Germania, è una notizia importante, in grado di segnare positivamente la ripartenza post Covid in Italia, come ribadito dal sottosegretario al ministero per i Beni e le attività culturali, Anna Laura Orrico (M5s). Occorre rilanciare la filiera turistico-culturale nel nostro territorio. Un ambito che coinvolge le istituzioni, tutti coloro che vivono di turismo, ma anche semplici cittadini e viaggiatori. L'aeroporto di Crotone va potenziato e adeguato per rilanciare il turismo, un comparto tra i primi a soffrire gli effetti della pandemia Covid-19. Non è accettabile avere in piena stagione estiva una media di quattro voli a settimana. Bisogna ascoltare questo appello e intervenire con urgenza, adottando azioni forti, predisponendo misure concrete volte a rilanciare il turismo crotonese, che si ribadisce è in forte crisi. Molti turisti, italiani e stranieri, potrebbero preferire Crotone, come meta per trascorre le vacanze, se si fornissero loro le condizioni idonee per farlo. I turisti tedeschi amano la nostra città e potrebbero ritornare durante il periodo estivo, come già avvenuto in passato, se ci si attiva tempestivamente in questa direzione. Un intervento della Sacal appare a questo punto indispensabile a tutela dei consumatori, che appena sarà possibile torneranno a viaggiare. La Società aeroportuale calabrese dovrebbe prendere seriamente in considerazione la possibilità di implementare un volo diretto per Crotone dalla Germania, che potrebbe essere di notevole sostegno per la nostra economia».