fbpx
Giovedì, 18 Luglio 2024

POLITICA NEWS

Cotronei: al via il tesseramento del Pd, il segretario Albi resta al suo posto

Posted On Mercoledì, 17 Dicembre 2014 14:58 Scritto da

Preso atto delle sue dimissioni, la dirigenza piddìna ha comunque deciso di respingerle e lui, ieri, ha quindi accettato di restare al suo posto. Da domani parte la campagna adesioni nel centro presilano.

albi antonio2Antonio Alibi, segretario del Pd di Cotronei resta al suo posto. Il direttivo cotronellaro ha infatti respinto le sue dimissioni. Lo comunica la dirigenza in una nota in cui si afferma: «Nella serata di lunedì 15 dicembre si è riunito il direttivo della sezione del Partito Democratico di Cotronei, dopo le ultime elezioni regionali. La direzione ha avuto una partecipazione ampia, espressione di una voglia di partecipazione e di appartenenza al progetto del Partito Democratico, sia a livello nazionale che locale. Nell'esprimere particolare soddisfazione per la elezione di Mario Oliverio a presidente della Regione Calabria, si è auspicato, con lo stesso, un immediato confronto sulle questioni che riguardano il nostro territorio. La direzione del partito di Cotronei, alla luce delle dimissioni presentate dal segretario, Antonio Albi, ha provveduto a ribadire la fiducia al segretario, invitandolo a ritirare le dimissioni stesse ed a riprendere un percorso politico che riporti al centro la discussione sui temi politici locali e nazionali, oltre che ad affrontare le questioni amministrative. A tal riguardo, il direttivo ha avuto modo di ribadire la vicinanza ed il sostegno al sindaco ed all'amministrazione comunale, esortandola ad andare avanti e ponendosi l'obiettivo di avviare un confronto sulle scelte e sugli obiettivi che sono stati realizzati e quelli in itinere. Nel prendere atto della discussione e degli attestati di stima e fiducia espressi nei suoi confronti, il segretario Albi, ha ritirato le dimissioni, che comunque erano state respinte, provvedendo all'immediata convocazione della segreteria ed all'avvio del tesseramento, da fare nel rispetto delle regole dello statuto e favorendo la massima partecipazione. A tal fine, già da giovedì 18, si provvederà ad effettuare il tesseramento ed a favorire la partecipazione consapevole e libera al partito dei tanti militanti.