fbpx
Giovedì, 26 Maggio 2022

POLITICA NEWS

Elezioni provincia Crotone: Ferrari e' il nuovo presidente, Voce in caduta libera

Posted On Domenica, 19 Dicembre 2021 12:28 Scritto da Redazione

Con un voto ponderato che restituisce più del doppio dei voti sul suo diretto avversario Sergio Ferrari, sindaco di Cirò Marina, è il nuovo presidente della provincia di Crotone.

Le operazioni di voto si sono concluse ieri alle ore 20 e hanno riguardato anche il rinnovo del consiglio provinciale. I votanti sono stati 306 su 340 aventi diritto. Sergio Ferrari ha incassato un voto ponderato di 63.711 voti e Vincenzo Voce di 29.109 preferenze.

Lo spoglio ha riguardato prima le schede per il rinnovo del consiglio provinciale che adesso risulta così composto: Lagani Vincenzo (Ripartiamo con Ferrari Presidente), Lorecchio Umberto (Ripartiamo con Ferrari Presidente), Ferrazzo Teresa (Ripartiamo con Ferrari Presidente), Sirianni Francesco (Ripartiamo con Ferrari Presidente), Dell’Aquila Giuseppe (Per il Territorio), Fiorino Giuseppe (Provincia Futura), Militerno Fernando (Provincia Futura), Manica Fabio (Provincia Futura), Gareri Raffaele (Provincia Futura) e Lo Guarro Domenico (Per la città).

Le preferenze per lista (sempre secondo il peso ponderato) sono state: Ripartiamo con Ferrari Presidente 29.900, Per il Territorio 13.854, Crotone Protagonista 5.566, Provincia Futura 31.602 e Per la Città 12.080. Le due liste che appoggiavano il sindaco di Crotone riescono a malapena ad eleggere un rappresentate in consiglio (Giuseppe Dell'Aquila).

«La provincia di Crotone, torna ad essere guidata dal centrodestra». È il commento di Sergio Torromino, parlamentare crotonese di Forza Italia all’esito del voto. «L'ente Provincia – prosegue – da ieri sera ha il suo presidente, Sergio Ferrari, eletto con il 63% dei voti degli aventi diritto. Una vittoria schiacciante contro il candidato presidente del centro sinistra nonché sindaco del Comune più rappresentativo, Crotone. Il risultato ci fa esultare certamente ma richiede anche una lettura politica che sicuramente non sfugge ai più, anche i Comuni amministrati dal centro sinistra hanno votato Sergio Ferrari, un riconoscimento dato certamente per il suo operato politico ed amministrativo in aggiunta alla stima personale. Sono certo, conoscendo il Presidente e i componenti del consiglio che lavoreranno durante per apportare quella spinta necessaria affinché la macchina organizzativa del Ente non solo si rimetta in moto ma daranno quella svolta definitiva sui tanti problemi che affliggono la nostra provincia. Forza Italia entra in consiglio con due consiglieri eletti, Teresa Ferrazzo e Fabio Manica, da coordinatore provinciale nonchè Deputato esprimo i migliori auguri di buon lavoro al presidente ed al consiglio tutto, confermando la vicinanza Istituzionale e politica, nonché la collaborazione fin da subito», conclude Torromino.