Sabato, 15 Agosto 2020

 

POLITICA NEWS

Il Pd di Crotone perde pezzi: Anna Melillo lascia il partito contestando apertamente la gestione dell'ultimo periodo: «Io non ci sto piu'»

Posted On Martedì, 12 Dicembre 2017 16:54 Scritto da

anna melilloL’ex assessore comunale alle Attività produttive, Anna Melillo, ha lasciato ieri sera il Partito democratico di Crotone. Lo ha fatto a margine dell’assemblea provinciale che ha portato all’elezione di Mario Galea presidente. Melillo ha quindi diffuso in un documento le sue motivazioni. «La mia tessera del 2017 – scrive in esso – che non mai avuto materialmente tra le mie mani, la riconsegno virtualmente in quelle del segretario provinciale, Gino Murgi, cui auguro con tutto il cuore tempi migliori. Lo stesso augurio – prosegue Melillo – lo faccio a Crotone, mia città d’adozione, che ho imparato ad amare con tutto il mio cuore». In un lungo documento di quattro pagine, l’ex amministratrice cittadina motiva la sua scelta maturata nel tempo, ma che ha avuto nel recente passato, nella mancata conclusione del congresso provinciale dello scorso 20 dicembre, l’ultimo atto. «Ennesimo scenario scabroso – commenta sulle motivazioni del rinvio – che la nostra politica si trova a dover vivere». Quindi Melillo parla, anche attraverso l’ausilio delle notizie apparse sulla stampa, di «scandali» e «patti» che stanno interessando il consiglio comunale. «Io non ci sto» commenta Melillo rispetto a questo scenario che si riflette, secondo la “dem” dimissionaria, anche in chiave elettorale per le prossime politiche. «Non ho più il coraggio – prosegue – né la voglia di metterci la faccia per chi si defila e ritarda il suo incontro con il territorio, per chi non è capace di incontrare il suo popolo, la sua gente».