Domenica, 31 Maggio 2020

POLITICA NEWS

Interrogazione M5s, solidarieta' al consorzio Jobel dal Forum del Terzo settore crotonese

Posted On Giovedì, 21 Maggio 2020 12:52 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo

«Con questo documento – si legge in una nota – le numerose associazioni ed enti che compongono il Forum del Terzo Settore della provincia di Crotone, intendono testimoniare al consorzio Jobel solidarietà e apprezzamento per l’impegno profuso nel tempo a rendere fruibile e tutelare un bene fiore all’occhiello della nostra città, quale quello dei Giardini e Musei Pitagora, che ospita tra l’altro un’importantissima collezione di opere d’arte contemporanea, frutto di donazione di famosissimi pittori».

«La mission che caratterizza il Terzo settore – sottolinea la nota – è quella di agire sempre nel piena rispetto della legalità, e proprio per questo crediamo che la presa di posizione della senatrice  Corrado a valutare la legittimità dell’affidamento della famosa collezione al consorzio Jobel sia legittima, tuttavia ci chiediamo come mai, proprio in un frangente particolarmente critico sotto l’aspetto non solo sanitario, economico e occupazionale, ci sia stata la decisione di indagare un ente che si è sempre e solo dedicato con passione e competenza alla custodia e alla valorizzazione del bene oggetto della diatriba».

«Respingiamo, pertanto, con fermezza – si legge nella nota – quanto sostiene la senatrice e ci auguriamo che chi ci rappresenta in Parlamento (Crotone ne ha eletti ben tre) possa stabilire un dialogo costruttivo e di confronto con le realtà sociali che nel corso degli anni hanno sopperito alle manchevolezze istituzionali. Ci auguriamo che d’ora in poi si possa agire in sinergia con le istituzioni, ma nel rispetto dei ruoli e degli obblighi istituzionali. Ciò consentirebbe a noi del terzo settore di dedicarci ai bisogni del territorio e dei suoi cittadini».

«Noi crediamo nel dialogo – evidenzia la nota – non strumentale, nel confronto sincero, nell’incontro anche con chi la pensa diversamente da noi e lavoriamo da sempre per risolvere tutti quei problemi di cui nessuno vuole occuparsi. Siamo una ricchezza vera per tutta la società ed è per questo motivo che esortiamo il consorzio Jobel ad andare avanti sapendo che il Terzo Settore crotonese è al suo fianco», conclude la nota.