Sabato, 08 Agosto 2020

 

POLITICA NEWS

L'EDITORIALE│Un tavolo tecnicno non si nega a nessuno e intanto e' a rischio anche la ripresa dei voli in primavera-estate

Posted On Sabato, 10 Febbraio 2018 16:02 Scritto da

sindaci manifestazione aeroporto2Un tavolo tecnico non si nega a nessuno. Quando non c’è la soluzione la politica e le istituzioni si inventano i tavoli tecnici e le commissioni di studio. Significa che non ci sono novità per la ripresa dei voli all’aeroporto di Crotone. La manifestazione di ieri a Lamezia Terme è servita solo per dimostrare alla Sacal che Crotone non demorde. Altri risultati non ce ne sono stati. La Sacal ha ripetuto il solito ritornello: stiamo valutando, ci sono un paio di compagnie che potrebbero avere l’interesse per l’aeroporto dello Ionio, ancora non possiamo dire i nomi, abbiate fede, ce la stiamo mettendo tutta e bla, bla, bla. A distanza di circa un anno da quando l’Enac gli ha assegnato la gestione dello scalo, l’unica novità concreta è stata qualche volo charter per trasportare le squadre del pallone. Si è rilevata una grande bufala e una grandissima presa per i fondelli per i Crotonesi l’operazione messa in atto con Fly Servus, che avrebbe dovuto attivare i voli dal primo dicembre scorso e oggi si rischia di mandare in malora anche la ripresa dei voli di linea nel periodo primavera-estate. La programmazione va fatta in tempi brevi altrimenti ci giochiamo anche questa opportunità. Magari la verità è rappresentata dal fatto che si ha in mente di aspettare l’estate per allargare l’orizzonte dei voli charter ed andare oltre il pallone. Troppo poco per parlare di ripresa dei voli, ma al momento altro non c’è e l’unica certezza è il tavolo tecnico istituito dopo due ore di confronto con la delegazione istituzionale che ha partecipato all’iniziativa di Lamezia Terme. Una delegazione a ranghi ridotti, perché erano presenti solo sette sindaci e gran parte dei candidati per le prossime elezioni del 4 marzo. Anche tra i candidati, quindi, c’erano assenti. Questo passa il convento della rappresentanza politica nella provincia di Crotone.