fbpx
Domenica, 25 Settembre 2022

POLITICA NEWS

La consigliera comunale Giada Vrenna entra a far parte di ''Italia viva''

Posted On Mercoledì, 17 Febbraio 2021 15:38 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo

«Italia Viva consolida la propria presenza sui territori in Provincia di Crotone: entra a far parte della squadra di Italia Viva la consigliera comunale della città di Crotone Giada Vrenna».

A comunicarlo è il coordinatore provinciale di Italia viva, Antonio Castiglione, che «dà il benvenuto alla consigliera Vrenna, giovane dottoressa di Giurisprudenza, esperta in diritto dell'immigrazione, da sempre impegnata nel sociale».

«Un’adesione – commenta Castiglione – che ci rende orgogliosi del lavoro che si sta facendo sul territorio, consentendo a Italia viva di entrare ufficialmente nel Consiglio comunale della cittadina pitagorica, dove d'ora in poi avrà una propria valida rappresentante».

Giada Vrenna è consigliera di maggioranza eletta nella lista "Crotone Cambia" e ricopre la carica di vicepresidente alla commissione consiliare permanente della Trasparenza.

«La consigliera Vrenna – riferisce Castiglione – ha espresso grande soddisfazione per questa scelta». «Manifesto il mio entusiasmo – si legge nella nota – nell'aderire e costituire il gruppo di Italia viva in seno al Consiglio comunale della mia città, ho visto nel partito di Matteo Renzi lo strumento migliore per mettere la persona al centro dell'azione politica. È da precisare, che resta ferma la mia appartenenza alla coalizione di maggioranza del sindaco Voce, al quale mi sento molto legata, così come è fondamentale la ricerca della mia autonomia e di un percorso politico ambizioso e produttivo».

«Nei giorni scorsi – rende ancora noto il comunicato – è stato essenziale e significativo l'incontro con il senatore Ernesto Magorno, con il quale condividiamo, sin da subito, un percorso politico nell'interesse della comunità Crotonese. Ringrazio il presidente Ettore Rosato per avermi accolto in questa casa liberale e riformista, dove il coraggio e la passione per il cambiamento sono indispensabili per costruire una comunità migliore».