Domenica, 17 Gennaio 2021

POLITICA NEWS

Piuma in risalita? «Dopo trasmissione televisiva non riesco a frenare entusiasmo attorno a me»

Posted On Venerdì, 13 Maggio 2016 20:44 Scritto da

piuma matchpol gruppo«Ieri sera - scrive il candidato a sindaco Antonio Argentieri Piuma - per la prima volta in assoluto, ho partecipato al "macth politico" televisivo, andato in onda su una nota emittente regionale calabrese. Nella prima parte, colpa l'emozione, ero un po' teso. Ansia che si è però dissolta col passare dei minuti, parlando e confrontandomi con i miei avversari politici. E tutto sommato, credo che l'esperienza di ieri sia stata più che positiva. Vi confido che non riesco a frenare l'entusiasmo che mi circonda, e che cresce ora dopo ora. E tutto ciò mi conforta e mi rincuora. Ci tengo a ribadire che sono a disposizione di tutti. Di tutti coloro i quali non hanno da chiedere nulla, ma da offrire il proprio contributo e sacrificio per la nostra città».

 

piuma matchpol«Vorrei però precisare alcune circostanze - prosegue Piuma - in riferimento alle quali ritengo opportuno non ci siano fraintendimenti. Perché ho deciso di scendere in campo, e chi sono i famosi imprenditori. L'idea di un impegno attivo ed in prima persona in politica, nasce da una serie di conversazioni avute negli ultimi tempi con l'amico Sergio Torromino. Ci siamo interrogati a lungo sullo stato dell'arte, sul futuro di questa città, sul futuro dei giovani crotonesi, sulla politica cittadina in generale, e senza indugio alcuno abbiamo deciso. Abbiamo immaginato una coalizione aperta, "un cantiere aperto a tutti", a tutti coloro i quali hanno voglia di lavorare sodo per il bene di Crotone e del territorio. E dall'idea di due imprenditori è nata cosi una coalizione civica».

 

piuma torromino«Al suo interno - precisa Piuma - vi sono piccoli imprenditori, professionisti, lavoratori autonomi. Tutta gente che lavora sodo tutti i santi giorni. Non ci sono nomi altisonanti, ma "soltanto" comuni ed onesti cittadini. Ad alcune forze politiche abbiamo detto no: volevano il primato della politica! Non glielo abbiamo permesso. Al contrario, proprio il primato della politica, di questa politica, di quella crotonese, ha indotto me e Sergio a prendere questa decisione. Pertanto, molto garbatamente, abbiamo detto no, perché noi desideriamo il primato della gente che lavora su tutto il resto!».

 

piuma matchpol2«Eni e i nostri rapporti: questa è una citta strana - commenta Piuma -. Mi accusano di lavorare per Eni "verso cui – dice qualcuno degli altri candidati - la città è in credito". Non vedo alcun motivo di critica, se non strumentale ai fini elettorali, ma solo opportunità di lavoro concreto sul territorio. Sarei l'uomo più felice al mondo se oltre alla mia ed a quella di Sergio, altre aziende, tante altre, rientrassero nella galassia Eni. Ci sarebbero più posti di lavoro, qualificati e duraturi. E di conseguenza maggiore benessere. I cosiddetti politici parlano di lavoro, ma si riferiscono solo ai carrozzoni pubblici che hanno ben pensato di riempiere oltre misura con personale non qualificato, ed il cui merito è stato solo ed esclusivamente l'aver assecondato richieste elettorali.

Salvo gestire gli stessi carrozzoni senza alcuna capacità. Poi il fallimento».

 

piuma torromino delucia«Bene, cari amici, cari crotonesi - esorte Piuma -, dovete decidere da che parte stare: o dalla parte del lavoro, o dalla parte delle promesse elettorali. Io non vi farò alcuna promessa del genere. Con me o si lavora o si lavora. Chi non ha voglia di farlo continui ad assecondare la politica. Chi ha voglia di lavorare mi scelga. Abbiamo deciso di non chiuderci in un teatro per parlare di politica. Abbiamo deciso di scendere in piazza, tra la gente e per la gente. Non abbiamo paura, non abbiamo cambiali da pagare! E per questo che vi aspetto giovedì 19 maggio 2016, in piazza della Resistenza. Conoscerete - conclude Piuma - i nostri candidati e il nostro programma».