Sei qui: HomePOLITICASabato e domenica gazebo della ''Lega Salvini premier'' a Crotone per raccolta firme contro il governo: previsto anche il tesseramento

Sabato e domenica gazebo della ''Lega Salvini premier'' a Crotone per raccolta firme contro il governo: previsto anche il tesseramento In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Politica Venerdì, 20 Settembre 2019 10:49

gazebo lega salvini premier crotone«La Lega Salvini premier di Crotone – informa una nota –, sabato 21 settembre prossimo dalle ore 17 alle ore 20.30, in via Vittorio Veneto e domenica 22 settembre prossimo dalle ore 17 alle 20.30 sul lungomare di Crotone, organizzerà un gazebo per esprimere la propria contrarietà al governo anti-italiano delle poltrone, delle tasse e dell'invasione, offrendo a Matteo Salvini pieno sostegno, invitandolo ad andare avanti nell'interesse del Paese e auspicando che si creino il prima possibile le condizioni perché l'Italia ritorni alle elezioni. Nell’occasione ci sarà la possibilità di tesserarsi alla Lega Salvini Premier».

 

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 20 Settembre 2019 10:58
Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".