Martedì, 04 Agosto 2020

 

POLITICA NEWS

«Ad oggi sono stati registrati 63 (3 in più rispetto aieri, ndr) casi complessivi di infezione da coronavirus, dei quali 1 deceduto, 18 ricoverati presso il presidio ospedaliero San Giovanni di Dio di Crotone, 4 presso il nosocomio “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro e 40 in isolamento e sorveglianza attiva domiciliare. I 18 ricoverati presso il S. Giovanni di Dio sono assistiti presso il reparto Covid 19/Malattie infettive».

Pubblicato in In primo piano

«Emergenza coronavirus: è impensabile un’Italia divisa sul diritto alla salute». È il commento del presidente della Camera di commercio di Crotone, Alfio Pugliese, a seguito del clamore mediatico scatenatosi attorno all’Azienda sanitaria provinciale pitagorica.

Pubblicato in Attualita'

La Direzione strategica dell’Asp di Crotone ha presentato una nuova denuncia contro ignoti dopo che, in mattinata, sulla messaggistica istantanea di WhatsApp è trapelato un documento aziendale riservato, contenente i dati sensibili dei contagiati da Covid-19. Lo ha confermato il direttore generale facente funzioni, Francesco Masciari, alla nostra redazione. Si tratta di un elenco con 59 nominativi, con tanto di data di nascita e di prelievo effettuato, aggiornato alla data di ieri 22 marzo. Il documento è circolato in maniera incontrollata sulla chat e i singoli utenti di WhatsApp di Crotone e non solo. Analogo caso si era verificato lo scorso 12 marzo quando l’Asp dovette adottare lo stesso comportamento dopo che erano trapelate le generalità dei primi 5 casi di persone contagiate da Coronavirus e censite nei database dell’Asp Pitagorica.

Pubblicato in In primo piano

«Ho chiesto al commissario Cotticelli di farmi una relazione su questa situazione: se la finanza si e' mossa immagino che se ci saranno state delle anomalie verranno fuori. Preferisco non rincorrere una notizia, ma parlare con cose concrete».

Pubblicato in In primo piano

In una nota il coordinatore provinciale di “Italia viva” Crotone, Antonio Castiglione, interviene sulla vicenda dei 300 dipendenti Asp presunti assenteisti.

Pubblicato in Politica

«In questi giorni drammatici il pensiero e la solidarietà di tutti vanno ai pazienti che stanno combattendo la loro battaglia contro il Coronavirus. Tutti noi, inoltre, guardiamo con fiducia e riconoscenza al personale medico, infermieristico e sociosanitario il cui impegno non esiterei a definire veramente eroico per l'abnegazione con la quale stanno svolgendo il loro lavoro».

Pubblicato in Politica
Pagina 6 di 22