Martedì, 04 Agosto 2020

 

POLITICA NEWS

Una lettera di ringraziamento e incoraggiamento è stata rivolta dalla direzione strategica a tutti i dipendenti dell’Azienda sanitaria provincia di Crotone.

Pubblicato in In primo piano

«Ad oggi sono stati registrati 18 casi complessivi di infezione da coronavirus, dei quali 5 ricoverati presso il P.O. S. Giovanni di Dio di Crotone, 2 presso il nosocomio Pugliese - Ciaccio di Catanzaro, e 11 in isolamento e sorveglianza attiva domiciliare. I 5 ricoverati presso il S. Giovanni di Dio sono assistiti presso il reparto COVID 19/Malattie Infettive». Lo rende noto il direttore generale facente funzioni dell’Asp di Crotone, Francesco Masciari.

«Le attività di sorveglianza sanitaria – prosegue il dg – vengono regolarmente effettuate sul territorio su 356 soggetti classificati come “contatti stretti” di soggetti risultati positivi all’infezione virale. Altri 182 soggetti sono in regime di isolamento fiduciario volontario. Nella giornata di oggi sono stati disposti ulteriori 15 tamponi per la individuazione del virus su soggetti definibili come “contatti stretti” di pazienti positivi. Il totale dei tamponi effettuati ad oggi è pari a 166».

«Raccomandiamo alla cittadinanza – conclude Masciari – la massima adesione alle misure preventive disposte dalle autorità governative e nazionali, e la massima tempestività nella comunicazione al proprio medico di base circa l’insorgenza contemporanea di sintomi sospetti classificabili come COVID 19 (febbre sopra 37,5 gradi centigradi, tosse, difficoltà respiratorie, congiuntivite)».

Pubblicato in In primo piano

«Ad oggi sono stati registrati 15 casi complessivi di infezione da coronavirus, dei quali 5 ricoverati presso il presidio ospedaliero del San Giovanni di Dio di Crotone, 2 presso il nosocomio Pugliese - Ciaccio di Catanzaro, e 8 in isolamento e sorveglianza attiva domiciliare. I 5 ricoverati presso il San Giovanni di Dio sono assistiti presso il reparto Covid 19/Malattie Infettive».

Pubblicato in In primo piano

I cittadini hanno il dovere di seguire le regole stabilite dal Governo, ma hanno anche il diritto di essere informati correttamente su quanto sta succedendo.

Pubblicato in In primo piano

È il commissario straordinario dell’Asp di Crotone, Gilberto Gentili, uno dei 5 nuovi casi risultati ieri positivi al tampone del Coronavirus a Crotone.

Pubblicato in In primo piano

«Piena disponibilità a collaborare con il sistema sanitario pubblico calabrese in questo periodo di emergenza sanitaria».

Pubblicato in In primo piano
Pagina 9 di 22