fbpx
Mercoledì, 10 Agosto 2022

POLITICA NEWS

pagliaroli pucciPino Pucci è il nuovo capogruppo in consiglio comunale di “Crotone in Rete”. Lo rende noto un comunicato della lista civica. «Ripartire con vigore – spiega la nota – in vista dei prossimi importanti appuntamenti, e soprattutto dalla base comune che trova le ragioni e la forza stessa nel progetto elettorale de La Prossima Crotone, è quanto hanno condiviso, nel corso dell'incontro che si è svolto nel pomeriggio di ieri, i consiglieri comunali di Crotone in Rete Pisano Pagliaroli, Raffaella Cavallo, Pino Pucci, Salvatore Gaetano e al quale hanno partecipato il presidente del consiglio comunale Serafino Mauro eletto nella lista Crotone in Rete e la consigliera regionale Flora Sculco. I consiglieri comunali di Crotone in Rete presenti all'incontro all'unanimità hanno designato Pino Pucci quale nuovo capogruppo in Consiglio comunale. Pucci succede a Pisano Pagliaroli che si è dimesso da capogruppo per motivi personali. “Ripartiamo con forza e vigore dal progetto politico-amministrativo de La Prossima Crotone – è stato il commento di Pisano Pagliaroli – e nelle prossime settimane e nei prossimi mesi – ha aggiunto Pagliaroli – dovremo affrontare appuntamenti decisivi, momenti di confronto che ci troveranno coesi e uniti”. Il neocapogruppo Pino Pucci ha ringraziato i colleghi consiglieri per la fiducia accordata, e con loro ha condiviso la volontà di affrontare insieme i momenti di ascolto e confronto che la coalizione politica e l'amministrazione comunale hanno già in programma. Nelle prossime settimane il Consiglio comunale sarà convocato per discutere e deliberare il bilancio preventivo, e successivamente quello consuntivo. E poi sono già stati previsti un incontro sulla bonifica per fare il punto in vista dell'apertura dei primi cantieri in programma per l'inizio dell'estate. E ancora un evento che darà il via all'apertura dei cantieri del Progetto Antica Kroton», conclude il comunicato.

 

 

 

 

Pubblicato in Politica

curatola piumaBuona la seconda. La maggioranza del Comune di Crotone tiene sui numeri in seconda convocazione, dopo la seduta andata deserta ieri sera. Cinque i punti all’ordine del giorno: surroga e convalida consigliere comunale; Legge regionale n. 14/2014 “Subentro alla Regione Calabria nel sistema della gestione dei rifiuti urbani”; modifiche e integrazioni al regolamento per la gestione e l'uso degli impianti sportivi comunali, approvato con deliberazione di consiglio comunale n. 99 del 27.6.2012; richiesta d'interlocuzione istituzionale tra la città di Crotone, il governo italiano e in particolare il ministero dell'Interno sulla valutazione dell'impatto sul territorio del "Decreto Sicurezza" e dell'eventuale promozione di provvedimenti sulle politiche dell'inclusione sociale; Mozione Movimento 5 Stelle "Crotone Città Solidale". In apertura di seduta si è quindi proceduto con la surroga della nuova consigliera comunale Anna Curatola (lista Piuma sindaco) che subentra al posto del dimissionario Sergio Torromino. Dopo aver salutato il presidente del Consiglio Comunale Serafino Mauro e il sindaco Ugo Pugliese la neo consigliera, applaudita dai colleghi consiglieri, ha preso posto nei banchi dell'Aula consiliare.

 

 

 

 

Pubblicato in Politica

consiglio comunale vuoto«Qualcuno salvi la maggioranza!». Lo scrivono in una nota i consiglieri d’opposizione Ilario Sorgiovanni
Andrea Correggia (M5s); Michele Ambrosio, Rosanna Barbieri, Saverio Flotta e Mario Megna (Pd); Antonio Argentieri Piuma (Fi) e Giuseppe Fiorino (Crotone civica); dopo che ieri è saltato il consiglio in prima convocazione per mancanza del numero legale. La seduta verrà aggiornata quest'oggi alle ore 18 in seconda chiamata.
«Ennesima prova – commentano – della fragile tenuta della maggioranza si è avuta nella serata di martedì 22 gennaio, con il rinvio in seconda convocazione del consiglio comunale per il non raggiungimento del numero legale, dovuto anche al mancato ingresso in Aula dei consiglieri d’opposizione, scelta condivisa dalla dottoressa Anna Curatola, avente diritto al subentro in surroga al dimissionario Torromino. Questa volta, però, a differenza delle precedenti non c’è stato il soccorso di alcuni consiglieri dell’opposizione a garantire il numero legale per lo svolgimento del consiglio stesso.
L’episodio – proseguono –, già di per sé significativo, risulta ancora più grave per il fatto che la maggioranza non è stata capace di assicurare con i propri numeri il regolare svolgimento della seduta consiliare, pur proponendo all’odg la discussione di argomenti rilevanti che potrebbero avere pesanti ricadute sulla qualità della vita dei cittadini quali: Legge regionale 14/2014: “Subentro alla Regione Calabria nel sistema della gestione dei rifiuti urbani”; modifiche ed integrazioni al Regolamento per la gestione e l’uso degli impianti sportivi comunali, approvato con deliberazione CC n.99 del 27.06.2012.
La maggioranza – concludono –, se ha a cuore l’interesse dei cittadini, dovrebbe prendere coscienza del fatto che non può continuare l’azione amministrativa con atti di forza autoreferenziali che non consentono i necessari tempi per un confronto costruttivo e democratico nell’ambito delle commissioni preposte».

 

 

 

 

Pubblicato in Politica

consiglio comunale vuotoA norma del Regolamento sul funzionamento degli organi di governo, su richiesta del sindaco e previa conferenza dei capigruppo , il presidente delle assise Serafino Mauro ha convocato il consiglio comunale, in sessione straordinaria - seduta pubblica, per giovedì 20 dicembre prossimo, alle ore 17 nella Sala Consiliare e, ove occorra, in 2^ convocazione per il giorno, venerdì 21 dicembre, alle ore 17, stessa sede, per la trattazione del seguente ordine del giorno:
1. Presa d'atto rilievi Corte dei Conti sezione regionale di Controllo di Catanzaro con deliberazione n. 138/2018;
2. Razionalizzazione periodica delle partecipazioni societarie possedute dal Comune di Crotone al 31/12/2017 ex art.20 D.Lgs. n.175/2016 (T.U.S.P.). Approvazione.
3. Ratifica deliberazione Giunta Comunale n. 274 del 04-10-2018, relativa a variazioni di bilancio;
4. Ratifica deliberazione Giunta Comunale n. 335 del 28.11.2018, relativa a variazioni di bilancio;
5. Ratifica deliberazione Giunta Comunale n. 337 del 28.11.2018, relativa alla riadozione della deliberazione della Giunta Comunale n. 274/2018 contenente variazioni di bilancio;
6. Comunicazione prelievo dal fondo di riserva;
7. Interrogazione del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle
8. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Nesci Anna c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 418/2017 del Giudice di Pace di Crotone – risarcimento danni;
9. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – Vertenza Spagnolo Monica (difesa dall' Avv. Raffaella Tomaiulo)c/ Comune di Crotone e Azienda Sanitaria Provinciale di Crotone. Sentenza n. 331/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
10. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Gerace Antonietta c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 477/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
11. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Valerio Marianna c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 2247/2016 del Tar di Catanzaro;
12. Riconoscimento debiti fuori bilancio. Ditta PM Costruzioni srl, per lavori urgenti di messa in sicurezza edifici comunali;
13. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Messina Maurizio c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 489/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
14. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Manica Pasquale c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 322/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni.
15. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Rizzo Antonella c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 541/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
16. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Mungari Antonio c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 558/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
17. Riconoscimento debiti fuori bilancio. Interventi di Urgenza via Magna Grecia, via Dei Gelsomini e Santo Antonio, per rimozione dei detriti e riattivazione impianti di sollevamento acque reflue cittadine - Ditta Omi Sud S.r.l. di Crotone;
18. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Oppido Domenico (con l'avv. Carmine Rossi) c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 534/2017 del Giudice di Pace di Crotone - Risarcimento Danni;
19. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Giancotti Luigi c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 551/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
20. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Milano Oscar c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 644/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
21. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Lauro Antonella c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 476/2017 del Tribunale di Crotone. Risarcimento danni;
22. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio in favore della ditta "Gardenia piante e fiori di F.lli Sestito" (via Roma n. 165, Cirò Marina), per fornitura servizio di affissione manifesti per il defunto avv. Giovanni Fortunato (2010);
23. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Oliverio Barbara c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 293/2016 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
24. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Colacino Alfredo (con l'avv. Giovanni Russo) c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 631/2017 del Giudice di Pace di Crotone – Risarcimento danni;
25. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Mendicino Francesco (con l'avv. Manuela Rizzo) c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 735/2017 del Giudice di Pace di Crotone – Risarcimento danni;
26. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Ceraudo Francesco c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 593/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
27. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Rotondo Antonio c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 803/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
28. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Cirisano Anastasia c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 617/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
29. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Volterrani Alessandro c/ Comune di Crotone e ASP Crotone. Sentenza n. 804/2017 del Tribunale di Crotone. Risarcimento danni;
30. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Valente Salvatore Giuseppe c/ Comune di Crotone e Provincia di Crotone. Sentenza n. 323/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
31. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Carcea Cinzia c/ Comune di Crotone e Fallimento So.A.Kro. Spa. Sentenza n. 831/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
32. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Comune di Crotone c/ Paglia Giuseppe. Sentenza n. 569/2017 del Tribunale di Crotone – Sezione Lavoro;
33. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Comune di Crotone c/ Frontera Maria Greca (avv. Girimonte Salvatore Donato). Sentenza n. 763/2017 del Tribunale di Crotone – Sezione Lavoro.
34. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Comune di Crotone c/ Mancini Francesco (avv. Girimonte Salvatore Donato ). Sentenza n. 532/2017 del Tribunale di Crotone – Sezione Lavoro;
35. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Gervasi Raffaele ( in proprio ed in qualità di genitore di minore) (con l'avv. Ferdinando Adrianelli) c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 219/2017 del Giudice di Pace di Crotone – Risarcimento danni;
36. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Comune di Crotone c/ Mazzei Antonio (avv. Girimonte Salvatore Donato ). Sentenza n. 534/2017 del Tribunale di Crotone – Sezione Lavoro;
37. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Comune di Crotone c/ Romeo Giuseppe. Sentenza n. 533/2017 del Tribunale di Crotone – Sezione Lavoro;
38. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Parisi Francesco c/Comune di Crotone - Sentenza n. 1276/2016 Giudice di Pace di Crotone;
39. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Comune di Crotone c/ Germinio Riccardo (avv. Girimonte Salvatore) - Sentenza n. 277/2017 del Tribunale di Crotone – Sezione Lavoro;
40. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Le Rose Alfonso c/Comune di Crotone - Sentenza n. 670/2014 e registrata al n.1004/2017 dal Giudice di Pace di Cirò;
41. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio sentenza Giudice di Pace di Crotone n. 778/16 ricorso Pirozzi Luigi/Comune di Crotone - Spese di lite Avv. Silvestro Monica;
42. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Gerace Maria c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 577/2017 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
43. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Iannone Antonio c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 21/2018 del Giudice di Pace di Crotone. Risarcimento danni;
44. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Comune di Crotone c/ Candela Rosa Eulalia. Sentenza n. 131/2018 del Tribunale di Crotone;
45. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Giaquinta Gregorio c/ Comune di Crotone. Decreto Ingiuntivo n. 253/2017 del Tribunale Ordinario di Crotone;
46. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Le Rose Pantaleone c/ Comune di Crotone . Decreto Ingiuntivo n. 254/2017 del Tribunale Ordinario di Crotone;
47. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Panaija Antonio c/ Comune di Crotone . Decreto Ingiuntivo n. 5/2018 del Tribunale Ordinario di Crotone;
48. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Fico Nicola Bonaventura c/ Comune di Crotone . Decreto Ingiuntivo n. 252/2017 del Tribunale Ordinario di Crotone;
49. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Mazzei Antonio c/ Comune di Crotone. Decreto Ingiuntivo n. 257/2017 del Tribunale Ordinario di Crotone;
50. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Paglia Giuseppe c/ Comune di Crotone. Decreto Ingiuntivo n. 256/2017 del Tribunale Ordinario di Crotone;
51. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Manfredi Luigi c/ Comune di Crotone . Decreto Ingiuntivo n. 52/2018 del Tribunale Ordinario di Crotone;
52. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Carcea Vincenzo c/ Comune di Crotone . Decreto Ingiuntivo n. 50/2018 del Tribunale Ordinario di Crotone;
53. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Mano Dionigi c/ Comune di Crotone . Decreto Ingiuntivo n. 51/2018 del Tribunale Ordinario di Crotone;
54. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Comune di Crotone c/Pedace Salvatore. Sentenza n. 784/2017 del Tribunale di Crotone – Sezione Lavoro;
55. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Comune di Crotone c/ Gigliotti Gregorio. Sentenza n. 326/2017 del Tribunale di Crotone – Sezione Lavoro;
56. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Comune di Crotone c/ Liotti Oreste Arturo. Sentenza n. 783/2017 del Tribunale di Crotone – Sezione Lavoro;
57. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Vissicchio Giuseppina c/Comune di Crotone. Sentenza n. 865/2018 della Corte di Appello di Catanzaro – Sezione Lavoro;
58. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Comune di Crotone c/Pugliese Paolo. Sentenza n. 106/2018 del Tribunale Ordinario di Crotone – Sezione Lavoro;
59. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Comune di Crotone c/Speziale Olimpia Rosalba. Sentenza n. 1063/2017 del Tribunale di Crotone – Sezione Lavoro;
60. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – Vertenza Fazzolari e Caputo Elena c/ Comune di Crotone. Sentenza del Tribunale di Crotone N.ro 335 del 12/05/2017- Usucapione immobiliare;
61. Riconoscimento debito fuori bilancio fattura n. E 667 della Pet Service srl per il servizio di custodia e mantenimento cani randagi catturati dall'ASP Crotone;
62. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Nicola Gaetano c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 849/2018 del Tribunale di Crotone. Opp. Ordinanza – ingiunzione ex artt. 22 e ss. L. 689/81;
63. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n.86/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G. n.1127/2015 promosso da Libonati Silvana C/ Comune di Crotone. Risarcimento danni;
64. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n.162/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G.n.1532/2013 promosso da Aurora s.r.l. C/ Comune di Crotone. Risarcimento danni;
65. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n.9/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G.n.939/2014 promosso da Colacchio Maria Greca C/ Comune di Crotone. Risarcimento danni;
66. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n.198/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G.n.163/2015 promosso da Pascuzzi Francesco C/ Comune di Crotone. Risarcimento danni alla persona;
67. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L.Sentenza n.65/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G.n.2218/2011 promosso da Cavallo Domenico + 7(eredi Di Masi Maria) C/ Comune di Crotone;
68. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n.61/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G. n.933/2016 promosso da Torchia Leonardo C/ Comune di Crotone. Risarcimento danni;
69. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n.51/2018 – Giudice di Pace di Crotone – ex Strongoli. Procedimento R.G.n. 2381/2009 promosso da Benincasa Raffaele C/ Comune di Crotone. Risarcimento danni;
70. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Decreto ingiuntivo n.244/2017 – Tribunale di Crotone. Procedimento R.G. n.2784/2017 promosso da Cavallaro Giuseppina Santa C/ Comune di Crotone. Retribuzione per ore di lavoro straordinario;
71. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett. a) del T.U.E.L. Sentenza n. 20/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G. n. 1342/2013 promosso da Turco Rosa C/ Comune di Crotone. Risarcimento danni;
72. Riconoscimento debiti fuori bilancio. Intervento di manutenzione urgente per eliminazione stato di pregiudizio dal punto di vista igienico sanitario presso appartamento comunale sito in via Risorgimento. Ditta Abiteko s.a.s. di Murano Gianluca. CIG: Z292464EBC;
73. Riconoscimento debiti fuori bilancio. Intervento di manutenzione urgente per eliminazione stato di pregiudizio dal punto di vista igienico sanitario presso la scuola media Alcmeone. Ditta Ediliuzzo. CIG: Z1E24650AC;
74. Riconoscimento debiti fuori bilancio. Intervento di manutenzione urgente per ripristino impianti elettrici presso la scuola media C. Alvaro e Palazzo Comunale. Ditta G.I.M.E. di F. Ceraso. CIG: Z582464FA3;
75. Riconoscimento debiti fuori bilancio. Intervento di manutenzione urgente per rimozione di pericolo per la pubblica incolumità dal punto di vista igienico sanitario presso la scuola elementare Rosmini. Ditta P.M. Costruzioni. CIG: Z1F24650F1;
76. Riconoscimento debiti fuori bilancio. Intervento di manutenzione urgente per ripristino impianti elettrici presso varie strutture scolastiche di pertinenza. Ditta Covelli Vincenzo. CIG: Z772465026;
77. Riconoscimento debiti fuori bilancio. Intervento di manutenzione straordinaria urgente per installazione nuovo impianto termico e di climatizzazione presso gli uffici tributi del Comune. Ditta Talarico s.r.l. CIG: Z5C1F80ECC;
78. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Garraffa Antonio e altri c/ Comune di Crotone. Sentenza n. 413/2018 del Tribunale di Crotone. Risarcimento danni da occupazione usurpativa;
79. Riconoscimento debiti fuori bilancio. Ditta Associazione Culturale New – Music. CIG: Z58246C83C.
80. Riconoscimento debito fuori bilancio. Servizio di manutenzione e custodia dell'ex discarica Comunale per RSU in Località Tufolo Farina ricadente nel Sin di Crotone - Cassano - Cerchiara. Ditta Sestito Giancarlo e figli SRL. CIG Z73246EEE3;
81. Riconoscimento debito fuori bilancio. Lavori di espurgo effettuati sulla fognatura e sul depuratore in Loc. Margherita. Ditta Crotonscavi Costruzioni Generali Spa. CIG: Z9C246F022;
82. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Saraco Antonio c/Comune di Crotone - Sentenza n. 181/2017 Giudice di Pace di Catanzaro- spese di lite avv.ti Antonio Amato e Maria Giuseppina Amendola;
83. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio - sentenza Giudice di Pace di Catanzaro n. 1140/14 ricorso Verducci Antonino/Comune di Crotone - Spese di lite Avv.ti Antonio Amato e Maria Giuseppina Amendola;
84. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio- sentenza Giudice di Pace di Davoli n. 692/11 ricorso Iencarelli Francesco/Comune di Crotone - Spese di lite Avv.ti Antonio Amato e Maria Giuseppina Amendola;
85. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Pugliese Paolo c/ Comune di Crotone. Decreto Ingiuntivo n. 106/2018 del Tribunale Ordinario di Crotone;
86. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio – vertenza Mele Nara c/ Comune di Crotone. Decreto Ingiuntivo n. 111/2018 del Tribunale Ordinario di Crotone;
87. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n. 296/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G.n.142/2016 promosso da Piscitelli Letterina Stefania (parte attrice) C/ Comune di Crotone(parte convenuta) Risarcimento danni alla persona;
88. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n. 349/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G. n. 2046/2017 promosso da Rotondo Antonio e Rotondo Giuseppe (parte attrice) C/ Comune di Crotone (parte convenuta) Risarcimento danni alla persona Crotone (parte convenuta) Risarcimento danni alla persona;
89. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n.394/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G.n.2067/2015 promosso da Ranieri Francesco (parte attrice) C/ Comune di Crotone (parte convenuta) Risarcimento danni materiali;
90. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n. 277/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G.n.1046/2016 promosso da Varrese Caterina (parte attrice) C/ Comune di Crotone + A.s.p. di Crotone (terza chiamata) Risarcimento danni;
91. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n. 763/2018 – Tribunale di Crotone. Procedimento R.G. n. 2670/2012 promosso da Bonoldi Marcella C/ Comune di Crotone - Risarcimento del danno non patrimoniale;
92. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n. 439/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G. n. 260/2013 promosso da Perruccio Massimo C/ Comune di Crotone - Risarcimento danni non patrimoniali;
93. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n. 1013/2017 – Tribunale di Crotone. Procedimento R.G. n. 2099/2011 promosso da Boccadutri Fabio C/ Comune di Crotone – Appello avverso sentenza n.347/2011 emessa dal Giudice di Pace di Crotone - Risarcimento danni materiali;
94. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n.467/2017 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G. n.1433/2012 promosso da Guerriero Carlo nell'interesse del minore Guerriero Elio C/ Comune di Crotone + Ina Assitalia ass. spa. Risarcimento del danno non patrimoniale;
95. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n. 350/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G. n. 2021/2012 promosso da Nicoletta Rita (parte attrice) C/ A.s.p. di Crotone (parte convenuta) e Comune di Crotone (terza chiamata) Risarcimento danni non patrimoniali;
96. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. - Sentenza n.269/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G.n.1017/2016 promosso da Russo Claudia Concetta (parte attrice) C/ Comune di Crotone (parte convenuta). Risarcimento danni alla persona.
97. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n.506/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G. n. 2193/2015 promosso da Gareri Raffaele (attore) C/ Genialloyd Ass. s.p.a. (convenuto)+ Comune di Crotone (terzo chiamato) Risarcimento danni alla persona;
98. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n. 555/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G. n. 100/2014 promosso da Bruno Domenico Alessio (attore) C/ Comune di Crotone (convenuto) Risarcimento danni alla persona;
99. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n. 452/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G. n. 424/2016 promosso da Baldissera Stefania (parte attrice) C/ Comune di Crotone (parte convenuta) Risarcimento danni alla persona;
100. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n.134/2018 – Tribunale di Crotone. Procedimento R.G. n. 2949/2009 promosso dal Comune di Crotone C/ Sulla Francesco – Comune di Rocca di Neto, Comune di Cutro, Comune di Isola C.R., Comune di Scandale, Comune di Strongoli - avente ad oggetto Opposizione a Decreto Ingiuntivo n.551/2009;
101. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio art.194 lett.a) del T.U.E.L. Sentenza n. 519/2018 – Giudice di Pace di Crotone. Procedimento R.G. n. 830/2016 promosso da Ilardi Rosanna e Varano Simone nell'interesse del minore Varano Giuseppe Antonio (parte attrice) C/ Comune di Crotone (parte convenuta). Risarcimento danni alla persona.

 

 

 

Pubblicato in Politica

caputo mauroIl derby di lunedi' 26 novembre tra Crotone e Cosenza sara' anche l'occasione per i consigli comunali di Crotone e Cosenza di "gemellarsi" in nome dei valori dello Sport. Una delegazione dei consiglieri comunali di Cosenza guidata dal presidente Pierluigi Caputo - annuncia una nota del Comune - incontrera' alle ore 18 del 26 novembre nella Sala Consiliare del Comune di Crotone i colleghi consiglieri crotonesi ed il presidente del consiglio comunale Serafino Mauro. Un modo di condividere, pur nella differenza della passione sportiva, i principi fondamentali dello sport. Due importanti citta' della Calabria, Crotone e Cosenza, si incontrano a livello istituzionale nel segno di due squadre dalla consolidata tradizione che hanno con gli stessi colori rossoblu' e che nobilitano il calcio calabrese a livello nazionale. E' atteso, nel corso dell'iniziativa che si terra' nella Casa Comunale di Crotone, anche il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto. "Ci ritroveremo - dichiara il presidente del Consiglio Comunale di Crotone Serafino Mauro - per vivere insieme con allegria e leggerezza questo evento calcistico. La nostra mission e' quella di far vivere alle persone il vero spirito dello sport, un puro e sano divertimento, condividendo valori etico - morali che solo una sana pratica sportiva puo' trasmettere. L'aspetto agonistico e' sicuramente importante. A nessuno piace perdere, ed e' giusto cosi'. Tuttavia deve sempre prevalere lo stare insieme nella condivisione dei valori ed all'insegna del sano divertimento".

 

 

 

 

Pubblicato in Politica

consiglio comunale ciròCIRÒ – «Con l'atto pubblico di acquisto del Castello Carafa si conclude un'annosa e trentennale vicenda che ha visto protagonista i privati, da una parte, e il Comune, dall'altra, e si compie un ulteriore passo in avanti lungo il percorso che ci vede impegnati dal primo insediamento ed in continuità con quanto realizzato dalle precedenti amministrazioni, nella riqualificazione e nel recupero di quella che è nei progetti, e ci si augura presto nei fatti, la sede della casa dei vini calabresi, l'Enoteca regionale e della cittadella della Scienza dedicata a Lilio. Un'opera strategica per la valorizzazione dei marcatori identitari della Città del Vino e del Calendario a beneficio di tutto il territorio».
È quanto ha dichiarato il sindaco Francesco Paletta intervenendo ieri (giovedì 8) nel corso del consiglio comunale che ha approvato all'unanimità il documento redatto dal notaio Carlo Perri. Il primo cittadino che ha ripercorso per tappe l'iter storico della vicenda legata al maniero, dall'acquisizione al patrimonio comunale alla riqualificazione dell'area circostante, ha espresso soddisfazione per il risultato ottenuto ricordando che l'edificio storico è destinatario di 2 milioni di euro da parte del Mibact, in attesa di essere formalizzati attraverso l'apposita convenzione.
Lavori pubblici di somma urgenza per interventi a seguito di interventi straordinari alluvionali del 3, 4 e 5 ottobre 2018 e riconoscimento di legittimità dei debiti fuori bilancio e provvedimenti di ripiano; 120mila euro per i primi interventi e 600mila euro di danni su tutto il territorio comunale: sono, queste, le cifre relative all'evento alluvionale dei giorni 3, 4 e 5 ottobre, contenute nella ricognizione trasmessa alla Protezione civile regionale e nazionale. «Le ferite lasciate dal maltempo – ha sottolineato il primo cittadino – testimoniano la fragilità e precarietà di un territorio che nel Pai, Piano per l'assetto idrogeologico presenta diverse zone ad alta criticità idrogeologica e che richiamano l'urgenza di interventi da parte del governo centrale e regionale». Per i danni del maltempo del 28 ottobre sarà predisposta una delibera di giunta ad hoc.
L'adeguamento sismico della scuola elementare a tempo pieno e di Palazzo Pignatari; gli interventi di efficientamento delle reti di illuminazione pubblica; dai lavori di riqualificazione e recupero del centro storico nell'ambito dei programma Magna Grecia (fondi Mibact); la ristrutturazione dell'Ostello della gioventù di località Cappella; la ristrutturazione del campo sportivo di Sant’Elia che si inserisce in un più ampio progetto di riqualificazione di un'area degradata, quella della Madonna di Pompei con la realizzazione di una struttura polivalente, coperta, che potrà essere utilizzata dalle scuole; sono, queste, alcune delle opere che vanno ad integrare il programma delle opere pubbliche per il triennio 218-2019-2020 ed il piano annuale 2020 approvati dall'assise civica.
Il Consiglio ha, inoltre, discusso del piano di dimensionamento scolastico per l'anno 2019-2020 confermandosi favorevole al mantenimento dell'offerta formativa dell'istituto omnicomprensivo Luigi Lilio di Cirò; ha approvato la variazione di bilancio ed ha esaminato le problematiche legate al Piano strutturale associato (Psa).

 

 

 

Pubblicato in Politica
Pagina 10 di 26