Domenica, 09 Agosto 2020

 

POLITICA NEWS

Sono le 16.50 di mercoledì 8 luglio e, a Mesoraca, in un bar del centro, il pomeriggio trascorre lento con i soliti anziani che giocano a carte tutti attorno a un tavolino. La routine viene però spezzata dall’incursione di un uomo che arriva e accoltella a alla spalla sinistra, con almeno due fendenti, uno degli anziani intento a guardare gli amici contendersi la giocata.

Pubblicato in Cronaca

Dopo l'arresto avvenuto lo scorso 6 maggio, con l'accusa di usura ed estorsione ai danni di un commerciante di Cropani, avrebbero continuato a veicolare, per il tramite di un proprio parente, messaggi e minacce nei confronti della persona che li aveva denunciati e dei suoi congiunti, nel tentativo di coartarne la volontà al fine di farlo ritrattare.

Pubblicato in Cronaca

I carabinieri della Tenenza di Isola di Capo Rizzuto e della Stazione di Crotone hanno eseguito in questi giorni dei servizi di contrasto alla coltivazione di canapa indiana, sequestrando, complessivamente, 147 piante di marjuana, 48 cartucce calibro 12, 950 grammi di marijuana essiccata, 18 chili di marijuana verde.

Pubblicato in Cronaca

COTRONEI – I carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un mandato di arresto europeo per furto aggravato, nei confronti di un 36enne di nazionalità albanese. L’arrestato dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Crotone.

Pubblicato in Cronaca

MESORACA – Carabiniere soccorre un rapace ferito. È accaduto nella giornata di ieri, nel territorio del comune di Mesoraca, dove un carabiniere effettivo presso la Stazione di Crotone principale, libero dal servizio, ha rinvenuto, sulla sede stradale, un “gheppio” ferito. Il rapace, inserito tra le specie protette, è stato prontamente soccorso ed affidato per le prime cure alla “Stazione ornitologica calabrese”, per poi essere trasportato presso il “Centro recupero animali selvatici - Cras” di Catanzaro.

Pubblicato in Cronaca

Una squadra artificieri dei carabinieri è entrata in azione intorno alle 13 di oggi all'interno del quartiere di via Acquabona a Crotone dove, nei pressi dell'ex istituto magistrale, è stato rinvenuto materiale esplodente contenuto in un sacchetto di plastica abbandonato sulle scale di un'abitazione. Sul posto, assieme ai carabinieri del comando provinciale, sono intervenuti anche le Volanti della Polizia, i Vigili del fuoco con due mezzi e un'autoambulanza del Suem 118. Al momento le operazioni sono ancora in corso.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 2 di 118