Venerdì, 14 Agosto 2020

 

POLITICA NEWS

«Nella tarda serata di ieri, Franco Iacucci – informa una nota –, commissario del Pd, ha convocato il tavolo del centrosinistra per poter decidere il nome del candidato che avrà l'onere di guidare la coalizione che si riconosce nei valori democratici e nel programma redatto con serietà e rispetto della collettività e con l'obiettivo di ridare dignità e fiducia alla città». 

Pubblicato in Politica

«Elezioni amministrative 2020: il Partito democratico di Strongoli per il centrosinistra». È l’appello lanciato da 12 componenti del consiglio direttivo del Partito democratico di Strongoli che «su 19 sottoscrivono il documento presentato». La missiva è indirizzata, oltre che al commissario provinciale Franco Iacucci, al presidente e al segretaio del Circolo di Strongoli e a tutti i componenti del direttivo.

Pubblicato in Politica

«Una coalizione di centrosinistra - informa una nota - nella netta discontinuità con la fallimentare stagione politica chiusa con le dimissioni del sindaco».

Pubblicato in Politica

«Il movimento “Crotone è dei crotonesi” e i “Verdi” di Crotone, sono convinti che occorre riportare al centro del dibattito politico il tema di una alleanza che si propone a governare la città sulla base di valori e di un progetto commune». È quanto scrivono in una nota, Francesco Valenti, coordinator di “Crotone è dei Crotonesi” e Pietro Infusino consigliere federale nazionale dei Verdi.

Pubblicato in Politica

«In questo momento in cui e' necessaria l'unita', sono pronto ad individuare e scegliere insieme un giovane competente per farlo tornare in Calabria e designarlo candidato alla presidenza della Regione Calabria». A dichiararlo e' il presidente della giunta regionale Mario Oliverio in occasione di una breve conferenza stampa tenutasi a Catanzaro.

Pubblicato in Politica

emanuela altilia porto crotone"Nuovo ospedale della Sibaritide, nuova SS 106, ferrovia ionica, senza dimenticare il nuovo reparto nell'ospedale di Rossano. Dovrebbero bastare questi annunci, tra inaugurazioni, aperture di cantieri, promesse di sblocco di fondi miliardari e tagli di nastro per qualche ambiente interno riqualificato per far capire ai calabresi, e in modo particolare ai cittadini della Sibaritide e del crotonese, come certi modi di concepire e fare politica abbassino se non azzerino il livello complessivo di credibilita' e affidabilita' di tutta la classe politica e delle stesse istituzioni". È quanto ha dichiarato Emanuela Altilia (FI), candidata del centrodestra al Senato nel collegio Corigliano-Crotone. "È assurdo, se non fosse tragicomico - ha continuato la candidata - dover registrare, quasi a giorni alterni, da parte del centrosinistra di governo regionale e nazionale annunci di inizi di lavori o di imminenti finanziamenti per quelle grandi opere infrastrutturali che questa area della Calabria, penalizzata piu' di altre nella fruizione dei suoi diritti fondamentali, dalla mobilita' alla sanita', lamenta ed aspetta da troppo tempo invano". "Sono esattamente questi i comportamenti e l'irresponsabilita' al potere - ha concluso Altilia - che alimentano purtroppo sentimenti di disaffezione, di sfiducia ed allontanamento dei cittadini dalla politica".

 

 

 

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 2