fbpx
Lunedì, 08 Agosto 2022

POLITICA NEWS

 «Giornata internazionale delle persone con disabilità: cosa propongono i due candidati alla Provincia nei loro programmi di mandato?». L’interrogativo viene posto dalla presidente dell’Associazione italiana persone down, sezione di Crotone, Alessia Sisca, per Voce e Ferrari.

Pubblicato in Politica

«In Italia è ormai chiaro che quando il centrosinistra sa di non poter vincere o rischiare di perdere si inventa di tutto pur di evitare libere elezioni. È così in Parlamento con un Governo disarmante su tutti i fronti che sta in piedi solo per la paura di libere elezioni».

Pubblicato in Politica

«Unità, coerenza e regole». Sono le tre parole d’ordine con cui in 35 fra sindaci, amministratori, dirigenti e militanti della federazione provinciale del Pd di Crotone rilanciano in un documento l’attività politica del partito.

Pubblicato in Politica

«Il centrosinistra si incontri e non si scontri». È quanto scrive la segreteria politica di “Democratici progressisti con riferimento non esplicitati rispetto alle dichiarazioni rilasciate ieri dal commissario del Pd Franco Iacucci.

Pubblicato in Politica

Sono tre le candidature presentate quest’oggi, entro le ore 12, per concorrere all’elezione del presidente della Provincia di Crotone.

Pubblicato in In primo piano

leo pedace«Se i giovani del Pd non sono stati coinvolti in una discussione propedeutica ad affermare la linea inclusiva risultata vincente alle Primarie scorse, la cosa mi stupisce e mi rammarica». Pantaleone Telemaco Pedace, assessore ai Lavori pubblici del Comune, in replica alla nota diramata ieri dai Giovani democratici della città di Crotone.


«Non riesco mai ad intravedere – scrive Pedace – pregiudizio e discrimine nelle riflessioni che provengono da giovani impegnati a definire una prospettiva per la propria comunità civica e politica. Quest'ultima, peraltro, si esalta nella ricerca del confronto e anche del contraddittorio, ma per costruire e non per limitare o confliggere. Guardare al passato senza compiere un'attenta analisi critica, non aiuta a vivere la condizione attuale ma, ancora peggio, ci si limita fino alla marginalità ed alla autoconservazione. L'alleanza fra Pd e Dkr (Demokratici)/Cir (Calabria in Rete) non è una novità dell'ultima settima, ma un'alleanza sorta nel 2014 ed estesa, laddove i gruppi dirigenti sono stati capaci di valorizzarne i caratteri strategici, a tutte le altre realtà periferiche».


«Quello che è avvenuto - ricorda Pedace - nella Provincia di Crotone negli anni scorsi, ha poco a che vedere con gli stessi fondamentali che dovrebbero ispirare i comportamenti e le azioni dei gruppi dirigenti. Quando si vota e l'elettorato si esprime quel voto va rispettato ma anche interpretato. Le elezioni comunali del 2016 hanno sancito la fine di un ciclo amministrativo aprendone uno del tutto inedito, persino in Calabria, perché affidato ad una coalizione dal profilo civico. Essa ha, in questi anni, interloquito proficuamente con il governo regionale per dare soluzione ai tanti problemi che la città vive e non da tre anni ma, probabilmente, da 33. E questo dialogo, talvolta anche aspro, è avvenuto rispettando il principio di alleanza a sostegno del governatore Mario Oliverio che non è espressione dell'esercito della salvezza ma un autorevole e storico dirigente del Pd».


«Ecco perché le alleanze - esorta Pedace -, che sono il sale di cui si nutre la politica e la stessa capacità di governo dei processi di sviluppo, non devono essere discriminate ma verificate e vissute con visione progettuale e spirito di competizione positiva. La città di Crotone e la sua Provincia hanno bisogno di alleanze, anche più larghe di quelle che possiamo immaginare, perché scontiamo ritardi e incompiute che hanno depresso e sfiduciato la nostra gente. Non aiuta andare alla ricerca delle responsabilità, nemmeno quando questo risponde a convenienze di parte. Aiuta, invece, porsi al servizio e dialogare per costruire il futuro. Quel futuro che appartiene principalmente ai giovani», conclude Pedace.

 

 

 

 

Pubblicato in Politica