Domenica, 09 Agosto 2020

 

POLITICA NEWS

«Invitiamo i cittadini calabresi ad essere molto cauti e siamo certi che si dimostreranno più responsabili di chi li governa. Fino a pochi giorni fa la presidente della Regione Jole Santelli parlava di tenere chiusa la Calabria fino a fine maggio, oggi addirittura anticipa la fase 2 andando ben oltre le riaperture che il governo ha annunciato per il 4 maggio». È quanto dichiara Pippo Callipo, capogruppo di "Io resto in Calabria" in Consiglio regionale. 

«Quella annunciata stasera dalla presidente Santelli, con un tempismo quantomeno irresponsabile perché prevede le riaperture già per domani, è un'ordinanza molto imprudente – prosegue Callipo – ed evidentemente incoerente con quanto sostenuto da lei stessa fino a ieri. L'ordinanza, poi, contrasta con quanto previsto dai provvedimenti governativi e, oltre che pericolosa, è utile solo a un eventuale contenzioso con il governo di cui proprio non si sentiva il bisogno. Non vorremmo che tutto ciò risponda a una strategia politica concordata tra i governatori di centrodestra. Se così fosse, vorrebbe dire che si sta giocando sulla pelle dei cittadini calabresi per meri calcoli politici. In un'emergenza come quella attuale non si può governare in balìa di interessi di partito o di improvvidi sbalzi d'umore. Intanto – conclude Callipo – di misure concrete sul piano economico, sanitario e sociale neanche l'ombra».

Pubblicato in Politica

«Sta circolando questo documento falso. Nessuna ordinanza è stata ritirata». È quanto pubblicato pochi minuti fa dalla pagina ufficiale Jole Santelli in merito all’ordinanza pubblicata nella tarda serata di mercoledì 29 aprile e che autorizza, con prescrizioni, l’apertura di bar, ristoranti e pizzerie in Calabria a partire dal domani 30 aprile.

Pubblicato in Politica

Il ministro degli affari Regionali Boccia, oggi in videoconferenza con le Regioni, ha dettato un altolà. "Propongo un metodo: ordinanze regionali coerenti con il Dpcm".

Pubblicato in Politica

"Ho appena firmato un'ordinanza per la fase 2 di ripartenza. Misure nuove, al pari di altre regioni e alcune uniche sul territorio nazionale; tutte parlano il linguaggio della fiducia". Cosi' il presidente della Regione Calabria, Jole Santelli.

Pubblicato in In primo piano

Il sindaco di Isola Capo Rizzuto, Maria Grazia Vittimberga, ha emesso quest’oggi un’ordinanza con cui avvia alla “Fase 2” delle misure anti-contagio sul Coronavirus.

Pubblicato in In primo piano

«Il commissario straordinario Tiziana Costantino – informa una nota del Comune di Crotone – ha firmato l'ordinanza con la quale autorizza i titolari delle attività ascrivibili ai servizi di ristorazione (pizzerie, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie) ad effettuare il servizio di consegna a domicilio nei giorni domenicali e festivi sino alla data del 3 maggio e specificatemente nei seguenti giorni: sabato 25 aprile, domenica 26 aprile, venerdì 1 maggio e domenica 3 maggio».

Pubblicato in In primo piano
Pagina 3 di 13