fbpx
Mercoledì, 10 Agosto 2022

POLITICA NEWS

ISOLA CAPO RIZZUTO - Sono risultati tutti negativi al Covid 19 i migranti ospitati nel Centro di accoglienza Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto nel crotonese. Ieri, l'Azienda sanitaria provinciale, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana - Comitato di Crotone, ha effettuato una campagna di screening con l'effettuazione di tamponi antigenici rapidi, all'interno di strutture appositamente allestite, a tutti gli ospiti della struttura.

Pubblicato in In primo piano

La Questura di Crotone precisa in merito alla notizia relativa «a una fuga dal Cara di Sant’Anna (KR), si rappresenta che l’episodio in questione è avvenuto nella giornata del 10 settembre scorso, all’interno di uno degli immobili del Compound che si compone di varie strutture».

Pubblicato in Cronaca

Un cittadino crotonese sotto i cinquant'anni è risultato questa sera positivo al Covid-19. L'uomo sarebbe stato a contatto con persone provenienti da regioni del nord Italia negli ultimi giorni.

Pubblicato in In primo piano

«Fratelli d'Italia per il blocco navale, per limitare la possibilità' di possibili contagi». È quanto scrive in un comunicato il coordinatore provinciale di FdI Crotone, Michele De Simone, in merito agli ultimi 11 pakistani ospitati ad Amantea e positivi al Covid che, questo pomerigio, dovrebbero essere trasferiti al regional hub di Sant'Anna.

Pubblicato in Politica

«Ormai è chiaro, Crotone per il governo giallorosso ha una chiara vocazione: diventare il più grande campo profughi d'Italia». È quanto sostiene in una nota, Giancarlo Cerrelli, referente provinciale della Lega Salvini premier di Crotone.

Pubblicato in Politica

fulciniti comunità musulmana santannaFesta di fine Ramadan al Regional hub di Sant’Anna. «Si è celebrata stamane – informa una nota – la festa di fine Ramadan al centro d’accoglienza di Sant’Anna. Circa 300 i fedeli che si sono riuniti in preghiera nel piazzale antistante la moschea del Centro, per ringraziare Allah dopo il mese di digiuno appena concluso. A margine della preghiera, l’Imam del Centro, assieme ad una delegazione dei rappresentanti della Moschea, hanno voluto ringraziare il direttore della struttura, Vitaliano Fulciniti, portando in omaggio alcuni doni. Emblematico e significativo il messaggio di ringraziamento che la comunità musulmana ha consegnato al direttore Fulciniti insieme ai doni, a testimonianza di quanto gli stessi migranti siano riconoscenti per il trattamento che quotidianamente viene loro riservato:

ramadan“Caro direttore – si legge nella lettera – le scriviamo a nome di tutta la comunità musulmana che vive al Campo Sant’Anna. Siamo tutti molto grati a voi e all’intero staff che ci avete facilitato con un sacco di cose nel nostro mese di Ramadan. Che Dio ti benedica per tutta la gentilezza e generosità”. I festeggiamenti per la fine del Ramadan proseguiranno per tutta la giornata e culmineranno con il pranzo di domani che sarà a base di pietanze che rispettano la tradizione musulmana».

 

 

 

Pubblicato in In primo piano
Pagina 1 di 2