fbpx
Giovedì, 08 Dicembre 2022

POLITICA NEWS

ISOLA CAPO RIZZUTO «Tra gli undici cantieri aperti in questi giorni sul territorio di Isola Capo Rizzuto c’è la messa in sicurezza e l’adeguamento sismico dell’edificio scolastico infanzia e primaria “Sant’Anna”, un’opera importantissima e attesa da quasi cinque anni dai residente del quartiere». Lo rende noto l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Maria Grazia Vittimberga.

Pubblicato in Politica

«A distanza di 24 anni dalla sua confisca – informa una nota dell’amministrazione comunale di Isola Capo Rizzuro – sono stati finalmente assegnati i lavori di ristrutturazione del fabbricato in località Cepa che sarà destinato ad un laboratorio di cucina a “km 0” e centro di degustazione dei prodotti tipici».

Pubblicato in In primo piano

cerenzia comune cotroneiSono stati tutti approvati i nove punti iscritti all'ordine del giorno del Consiglio comunale di Cotronei, tenutosi nel salone comunale delle conferenze "Eugenio Guarascio". Alla seduta, presieduta da Barbara Cerenzia (foto), hanno preso parte dodici consiglieri su tredici (unico assente Luca Garofalo della maggioranza). Dopo l'approvazione delle deliberazioni (dalla 39 alla 40) della precedente seduta consiliare del 4 ottobre, il consiglio ha approvato a maggioranza un'importante variazione di bilancio che permettera' al Comune di 'incassare' il finanziamento di 1,58 milioni di euro da parte della Regione Calabria per la ristrutturazione di 12 appartamenti nel centro storico da destinare a giovani coppie. Il punto e' stato presentato dal vicesindaco Isabella Madia. Approvata all'unanimita' la seconda variazione di bilancio che prevede l'entrata di 16 mila euro per le spese da sostenere per la consultazione referendaria. All'unanimita' sono stati approvati il disciplinare di gara per l'affidamento del servizio di tesoreria comunale, l'adesione al Gal Kroton con la sottoscrizione di quote sociali e la costituzione dell'Ambito territoriale minimo (Atem) Catanzaro-Crotone per la gestione in forma associata della procedura per l'affidamento del servizio del gas naturale. L'adesione all'Ambito territoriale ottimale (Ato) per il servizio idrico integrato e' invece stata approvata a maggioranza con il voto contrario della minoranza. Approvato con i voti di tutti i presenti anche lo schema di convenzione e del regolamento per la costituzione della Comunita' d'ambito territoriale ottimale per l'esercizio associato delle funzioni del servizio rifiuti approvati dalla Regione Calabria. L'ultimo punto ha riguardato la modifica di alcuni articoli del regolamento della Consulta dei giovani. Il punto e' stato approvato all'unanimita'. Il Consiglio si e' chiuso dopo circa un'ora di dibattito.

 

 

 

Pubblicato in Politica

Continua a far discutere il mancato completamento della ristrutturazione del cinema teatro “Aurora” di Petilia Policastro che sarà discussa nella seduta del prossimo 28 giugno grazie ad un'interpellanza di Amedeo Nicolazzi, nella doppia veste di consigliere provinciale e di sindaco della cittadina dell’alto Marchesato crotonese. Negli scorsi giorni Amedeo Nicolazzi aveva chiesto conferma del trasferimento su altre opere dei fondi precedentemente destinati alla stessa opera. Ottenuta risposta scritta alla stessa interrogazione, il sindaco di Petilia Policastro ha avuto la conferma che sui 731.320,15 relativi alla ristrutturazione dei lavori ne sono stati spostati altrove 249.814,15. «Grazie a 10 determine risalenti al tempo del presidente Zurlo - denuncia Nicolazzi - si è compiuto un vero e proprio oltraggio a Petilia Policastro e non escludo di mettere in campo nei prossimi giorni azioni forti contro tale presa di posizione». Secondo alcune indiscrezioni, fra le azioni forti cui sta pensando il sindaco Nicolazzi, potrebbe esserci un'azione legale nei confronti della Provincia crotonese. Spulciando fra le stesse delibere si apprende che con i fondi del Cinema petilino è stato finanziato di tutto: dal nuovo progetto dell’Istituto magistrale “Gravina” di Crotone finanziato con 133.000 euro, all’acquisto dei condizionatori d’aria nella sede distaccata della provinciale finanziata con 27.043 euro alla copertura del campo da tennis di Isola Capo Rizzuto finanziata con 45.750: tutte opere che, evidentemente, per la maggioranza di centro destra del presidente Zurlo erano più importanti del Cinema Teatro “Madia” che a distanza di più anni dall’inizio dei lavori rischia di crollare per le condizioni in cui è stato abbandonato. «Altra cosa che vorrei capire – aggiunge il sindaco di Petilia Policastro – è relativa ai Cantonieri provinciali. Da circa due anni non li vediamo lavorare nel nostro territorio tanto che negli scorsi giorni avrei voluto denunciare la loro sparizione alla stazione dei Carabinieri. E’, infatti, impensabile, che le strade provinciali oltre ad essere condizioni proibitive per la mancanza di asfalto sono coperte nei propri bordi da numerose sterpaglie che, di fatto, mettono a rischio la visuale».

Francesco Rizza

Pubblicato in In primo piano