fbpx
Giovedì, 08 Dicembre 2022

POLITICA NEWS

«Portato a buon fine - informa una nota del Comune di Crotone - un altro cospicuo finanziamento dall'Amministrazione comunale: è stato, infatti, aggiudicato definitivamente l'appalto dei lavori relativi agli interventi di messa in sicurezza e bonifica dalla presenza di conglomerato idraulico catalizzato (Cic) rilevato nell'area della scuola San Francesco».

Pubblicato in Attualita'

ISOLA CAPO RIZZUTO «Tra gli undici cantieri aperti in questi giorni sul territorio di Isola Capo Rizzuto c’è la messa in sicurezza e l’adeguamento sismico dell’edificio scolastico infanzia e primaria “Sant’Anna”, un’opera importantissima e attesa da quasi cinque anni dai residente del quartiere». Lo rende noto l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Maria Grazia Vittimberga.

Pubblicato in Politica

Un team composto da personale della Difesa e della Protezione civile nazionale sarà inviato in Calabria per affiancare la Regione nella campagna vaccinale già pianificata. Il Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19, generale Francesco Paolo Figliuolo, ha concordato l'intervento del team a seguito dei colloqui avvenuti nel corso della conferenza Stato-Regioni di oggi con il presidente ff della Regione Calabria Nino Spirlì, d'intesa con il capo del dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio.

Pubblicato in In primo piano

«Che oggi, competenza e conoscenza difettino è probabilmente un dato acclarato, ma che possiamo considerarci assuefatti a tala condizione sarebbe comunque un’aberrazione». È quanto scrive la professoressa Giusy Acri, referente per l’Anpi provinciale di Crotone.   

Pubblicato in Politica

Il Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso presentato dalla Regione Calabria contro il decreto di sospensione dell'ordinanza emessa dal presidente facente funzione, Nino Spirlì, con la quale era stato disposto il rinvio al 15 gennaio dell'apertura delle scuole elementari e media in presenza.

Pubblicato in In primo piano

Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei Diritti umani (Cnddu), vista l’ordinanza del Tar Calabria con la quale si riaprono le scuole dell’infanzia, primarie e medie ritiene «fondata le preoccupazioni del Governatore della Regione Calabria, Nino Spirlì, in relazione agli effetti devastanti che tale provvedimento potrebbe determinare in una regione caratterizzata da gravi insufficienze sanitarie e dalla crescita dei contagi verificatasi in seguito alle festività natalizie».

Pubblicato in In primo piano
Pagina 1 di 6