Martedì, 01 Dicembre 2020

POLITICA NEWS

Torromino (FI) su decisone Tar: «Scontro politico e istituzionale innescato dal governo»

Posted On Sabato, 09 Maggio 2020 19:14 Scritto da Redazione

«Uno scontro politico-istituzionale innescato da un governo "tiranno"». È il commento del neodeputato crotonese di Forza Italia, Sergio Torromino, rispetto all’accoglimento del Tar Calabria del ricorso presentato dal governo sull’ordinanza della presidente Santelli che aveva autorizzato il servizio ai tavoli per bar e ristoranti.

«Apprendo la notizia della sentenza del Tar Calabria – commenta Torromino –, discutibile costituzionalmente, di certo prevedibile, ma lascia pur sempre l'amaro in bocca per l'accanimento politico dimostrato verso la nostra regione e verso la presidente Santelli. Parlo di accanimento in quanto non mi sembra il governo sia stato così solerte nel raccogliere i suggerimenti degli scienziati, ricordo che l'Oms aveva elogiato il modello Svezia (che ha tante similitudini con quello proposto dalla Santelli) per la graduale ripresa nella fase 2! Il governo centrale non solo si dimostra distaccato dalle necessità delle singole regioni, non tiene conto della diversa curva epidemiologica e delle differenze nel mondo produttivo. Una decisione quella di ricorrere verso il tar per annullare l'ordinanza della presidente che può essere considerata solo un mero braccio di ferro, volendo dimostrare la propria forza senza tenere conto delle autonomie regionali. In questo provvedimento a perdere non è stata la regione Calabria che ha dimostrato ancora una volta la voglia di ripartire, in sicurezza, nonostante tutto, non volendo vivere di assistenzialismo ma bensì chiedendo "solo" di poter lavorare dignitosamente».