Domenica, 27 Settembre 2020

PRIMO PIANO NEWS

Abramo fara' ricorso al Fondo d'integrazione salariale previsto dal dl ''Cura Italia''

Posted On Martedì, 31 Marzo 2020 22:59 Scritto da Redazione

Le sigle di categoria Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom-Uil rendono noto che: «L'azienda questa sera in videoconferenza, ha informato le segreterie regionali che domani saranno aperte le procedure su tutte le sedi Italiane della Abramo customer care e per tutte le commesse, per utilizzare il Fondo d’integrazione salariale (Fis) assegno ordinario».

«Il decreto “Cura Italia” - prosegue la nota - ha disposto una procedura semplificata per l'emergenza Covid-19, che prevede il termine massimo di 3 giorni per concludere la consultazione sindacale. La procedura non obbliga l'azienda all'accordo sindacale. L'azienda ha anche comunicato che la procedura sarà retroattiva, ma non ha indicato ancora da che data. Non è lo strumento più volte utilizzato da Abramo per i cali di traffico ma è istituito dal governo per determinate causali legate al Covid-19, nonostante abbia caratteristiche simili. In settimana, successivamente all'esame congiunto, ci sarà comunicato dettagliato in merito».