fbpx
Sabato, 18 Maggio 2024

PRIMO PIANO NEWS

Bonifica, le associazioni: «Destano perplessita' gli appetiti degli imprenditori»

Posted On Lunedì, 13 Febbraio 2023 21:18 Scritto da

«La "vera" bonifica dell'area ex industriale è una priorità per tutta la comunità crotonese». È quanto scrivono in una nota dieci associazioni* del territorio.

 

«L'esito della Conferenza dei servizi - scrivono - in cui è stata opposta ferma contrarietà alla variante al progetto operativo di bonifica proposta da Eni Rewind che avrebbe voluto costruire nel sito dell'ex area industriale da bonificare una discarica di scopo in cui depositare, probabilmente in modo definitivo, le scorie presenti a pochi metri anziché trasportarle fuori regione, è certamente un risultato molto importante. Comune, Provincia e Regione proseguono nelle sedi istituzionali la battaglia avviata oltre un decennio addietro da associazioni, movimenti, comitati e da tantissimi cittadini che pretendono per questo nostro territorio il rispetto di basilari diritti: il diritto alla salute, la tutela dell'ambiente, il diritto a vivere in un territorio ripulito da veleni e da un inquinamento che ha devastato e continua a devastare le nostre vite».
«Desta perplessità, quindi - incalzano le associazioni -, la presenza e l'insistenza di alcune imprese private che ancora mirano a fare profitti attraverso la creazione e la gestione di mega-discariche nel nostro territorio, che ancora presentano progetti non curanti di vincoli ambientali e rischi idrogeologici, che ancora puntano a sfruttare le nostre risorse forse anche perché alcuni enti ed istituzioni non hanno espresso una posizione chiara e netta a tutela delle nostre comunità. Non è più il tempo di posizioni ambigue. Rispetto alla tutela della salute e dell'ambiente i Comuni, la Provincia, la Regione Calabria devono avere quale unica priorità la tutela dei diritti di tutti i cittadini, per restituire finalmente dignità ad una comunità stanca di essere perennemente umiliata da scelte che nulla hanno a che vedere con il benessere della collettività».
«Noi saremo vigili e pronti a mettere in campo - annunciano le associazioni -, già nelle prossime settimane, opportune iniziative per tenere alta l'attenzione sulla vicenda, consapevoli che il futuro della nostra città e di tutto il nostro territorio passa dalla "vera" bonifica dell'ex area industriale di Crotone», conclude la nota.

*Le associazioni firmatarie:
Arci Crotone Aps
Italia Nostra Crotone
Codici Calabria
Gruppo Archeologico Krotoniate
Wwf Crotone
Movimento per la Difesa e i Diritti dei Cittadini
Maslow Aps
Arci Gli Spalatori di Nuvole Aps
Associazione Cotroneinforma Odv
Arci Il Barrio Aps