Domenica, 27 Settembre 2020

PRIMO PIANO NEWS

Covid, Asp Crotone fornira' attivita' di supporto tecnico alla riapertura scolastica

Posted On Mercoledì, 16 Settembre 2020 19:04 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo

«In data odierna si è tenuto, presso la sede della Direzione Generale dell'Asp di Crotone, un incontro tra la Direzione generale dell'Azienda sanitaria e una folta rappresentanza di Istituti scolastici della provincia crotonese, al fine di comunicare le attività di supporto tecnico alla riapertura scolastica messe in campo dall'Azienda sanitaria». Il direttore generale facente funzione dell’Azienda sanitaria di Crotone, Francesco Masciari.

«L'iniziativa, promossa a seguito di puntuali sollecitazioni – riferisce Masciari – provenienti dalle sigle sindacali Cgil e Cisl, e proseguita grazie al fattivo interessamento degli Uffici scolastici regionale e provinciale, vede la disponibilità dell'Azienda sanitaria di Crotone a fornire gratuitamente agli istituti scolastici della provincia attività di formazione del personale scolastico, del personale Ata e dei referenti Covid 19 d'istituto in materia cli prevenzione del rischio di infezione da Covid 19. Ulteriormente, l'Asp crotonese si è resa disponibile a fornire prestazioni di consulenza tecnica alle istituzioni scolastiche interessate in riferimento alla verifica dei percorsi interni Covid 19 previsti dalla vigente normativa e, in generale, a supporto di ogni aspetto riguardante la prevenzione ed il trattamento dell'infezione da Covid 19 in ambito scolastico. Infine, l'Azienda sanitaria ha manifestato la propria disponibilità anche rispetto all'attivazione di un servizio di sorveglianza sanitaria attiva presso gli istituti scolastici, al fine di ottimizzare i protocolli già esistenti. A fronte delle formali richieste di supporto gratuito che saranno inoltrate all'Asp dai singoli Istituti scolastici, verrà comunicato il calendario delle attività formative, e la modalità di concreta attuazione delle ulteriori attività di supporto tecnico - sanitario. Pertanto, anche sul fronte delle riaperture scolastiche la nostra Azienda Sanitaria non intende far mancare alla comunità provinciale il proprio contributo di solidarietà e di professionalità, adempiendo correttamente alla propria mission aziendale».