Mercoledì, 25 Novembre 2020

PRIMO PIANO NEWS

Covid, positivo dirigente medico reparto di Oncologia a Crotone: chiusura e screening

Posted On Lunedì, 26 Ottobre 2020 20:54 Scritto da Redazione

«Appresa la notizia della positività al Covid-19 di un dirigente medico in servizio presso il reparto di Oncologia dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Crotone, la Direzione generale, di concerto con la Direzione medica di presidio, ha disposto per la mattinata di domani 27 ottobre l’effettuazione di uno screening di massa sui dipendenti aziendali e sui pazienti del reparto».

Lo rende noto il direttore generale facente funzioni, Francesco Masciari. «L’accesso al reparto di Oncologia – informa il comunicato – sarà inibito ai soggetti esterni a partire a partire dalla giornata di domani e sino all’esito delle predette attività di screening. Sarà, inoltre, eseguita la completa sanificazione del reparto, nella massima tutela dei degenti attualmente ospitati. Seguiranno puntuali comunicazioni circa l’esito dello screening diagnostico».

«Al fine di evitare ulteriori equivoci – informa una nota del Comune di Crotone –, il sanitario trovato positivo al tampone non è riconducibile all'assessora Carla Cortese, già risultata negativa ai tamponi cui è stata sottoposta dalla struttura Asp. Come precisato la positività del dirigente medico del reparto di oncologia sembra essere riconducibile al focolaio sviluppatosi nel paese di Caccuri. Anche in questa circostanza l'Asp ha attivato prontamente tutti i protocolli previsti. L'assessore Cortese continua a lavorare al servizio della comunità ed esprime solidarietà e vicinanza a tutti coloro che loro malgrado si trovano ad affrontare questa delicata circostanza».

L’Asp infoma inoltre che a causa di un problema tecnico sui sistemi informatici, oggi non è stato possibile diramare il bollettino Covid-19. Secondo il bollettino regionale, invece, i casi di contagi registrati nel Crotonese quest’oggi sono 5, con 58 casi attivi in isolamento domiciliare cui si aggiungano 4 ricoverati a Catanzaro del territorio.