fbpx
Lunedì, 04 Luglio 2022

PRIMO PIANO NEWS

«Criminalità diffusa e infestante»: l'analisi del comandante Iacono al 201° anniversario dell'Arma

Posted On Venerdì, 05 Giugno 2015 18:10 Scritto da

carabinieri festaIl 201/mo anniversario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri è stato celebrato oggi in tutti i capoluoghi di provincia della Calabria. Deposte corone a caduti e premiati militari distinti in servizio. Il comandante provinciale di Crotone, Francesco Iacono, nel suo discorso, ha sottolineato le difficoltà determinate, tra l'altro, da «un sistema viario esteso e fatiscente che complica spesso il raggiungimento delle numerose contrade e zone isolate; l'esistenza di una criminalità diffusa particolarmente infestante e spesso anticamera ed humus di dinamiche criminali più complesse; l'abitudine all'esercizio arbitrario delle proprie ragioni; la diffusione del fenomeno dell'usura e delle estorsioni; l'estrema, riconosciuta e atavica pervicacia delle organizzazioni criminali di tipo mafioso operanti in provincia; l'esistenza di un centro di accoglienza che ci vede impegnati unitamente alle altre forze di polizia in continui servizi di ordine pubblico». Iacono ha infine ricordato l'operazione Kiterion «che ha portato in carcere 160 affiliati alle locali di Cutro ed Isola Capo Rizzuto, situati fra la provincia di Crotone e l'Emilia Romagna».