Lunedì, 21 Settembre 2020

PRIMO PIANO NEWS

Dati invariati nel Crotonese sulla situazione contagio Covid-19: 38 i tamponi richiesti ieri

Posted On Domenica, 19 Aprile 2020 17:40 Scritto da Redazione
Dati invariati nel Crotonese sulla situazione contagio Covid-19: 38 i tamponi richiesti ieri Foto: generica

Bollettino “fotocopia” della giornata precedente: per fortuna non varia praticamente nulla sulla situazione di contagio Covid-19 nel Crotonese secondo quanto riferito dall’Azienda sanitaria provinciale pitagorica per questa domenica dal sapore assai primaverile.

Restano fortunatamente fermi a 116 i casi complessivi di positività al test (cui si aggiungono i 6 deceduti) e, questo, accade ormai da due giorni consecutivi e da circa una settimana se si esclude il nuovo caso registrato giovedì scorso a Strongoli. Restano 17 le persone che non risultano più positive al test, mentre aumentano di appena due unità le persone in sorveglianza attiva nel territorio che adesso sono 1.509.

Nel database dell’Azienda sanitaria sale invece il numero di tamponi richiesti nel complesso che sono di 839 di cui 38 segnalati nella giornata di ieri. I pazienti a fine quarantena, calcolati su quelli in sorveglianza attiva, sono 1.294. Figurano anche 321 pazienti sintomatici sempre tra quelli in sorveglianza attiva.

Delle persone positive, adesso, 19 sono ricoverate presso il presidio ospedaliero "San Giovanni di Dio", una in terapia intensiva, mentre si dividono in 39 asintomatiche e 77 sintomatiche. Non diminuisce il numero delle persone ricoverate, in quanto trattasi di pazienti che, una volta non più positivi al test vengono trasferiti dal reparto Covid-19 a quello di malattie infettive dove vengono tenuti sotto controllo dai sanitari fino alla stabilizzarsi di tutti i parametri.

Il maggior numero di pazienti positivi al Covid-19, dall'inizio dall'emergenza a oggi, è stato registrato nella città capoluogo dove si contano 74 casi (12 ricoverati, 26 asintomatici, 48 sintomatici e uno in terapia intensiva, 13 guariti), segue Cirò Marina con 13 (un ricoverato, 5 sintomatici e un guarito), Cutro 12 (12 sintomatici di cui 3 ricoverati e un guarito), Isola Capo Rizzuto 8 (6 sintomatici di cui 2 ricoverati), Strongoli 6 (5 sintomatici, un asintomatico e un ricoverato); mentre si contano un solo caso per comune a Cirò (sintomatico), Melissa (asintomatico) e Rocca di Neto (un guarito).