Domenica, 27 Settembre 2020

PRIMO PIANO NEWS

«Destinare le royalties alle imprese del territorio colpite dall’emergenza Covid-19»

Posted On Lunedì, 27 Aprile 2020 14:12 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo

«Già nelle scorse settimane avevamo avanzato la richiesta di destinare l’utilizzo delle royalties per rispondere alla profonda emergenza economica e sociale che sta colpendo il nostro territorio a seguito del lockdown disposto per il covid19 oggi questo appello diventa ancora più forte e necessario». È quanto chiede il presidente della Camera di commercio di Crotone Alfio Pugliese.

«Abbiamo rilevato, infatti – prosegue Pugliese –, che le misure poste in atto dal Governo, seppur rappresentino dei segnali di sostegno alle imprese, non sono in alcun modo adeguate a rispondere all’emergenza in atto. Vi sono ritardi nell’erogazione dei 600 euro così come della cassa integrazione, nonché difficoltà e rallentamenti nell’erogazione della prevista liquidità da parte delle banche. Purtroppo la burocrazia non sta consentendo di reagire tempestivamente alla crisi, con effetti gravissimi sul nostro sistema economico già fragile, poiché molte attività rischiano la chiusura e, di conseguenza, ciò si tradurrebbe nella perdita di numerosi posti di lavoro».

«Alcuni Comuni – spiega il presidente dell’Ente camerale – stanno già valutando di destinare la propria quota di royalties provenienti dallo sfruttamento degli idrocarburi a tale causa. Per tale motivo occorre un appello forte a tutti Comuni costieri (Crotone, Cirò, Cirò Marina, Crucoli, Cutro, Isola di Capo Rizzuto, Melissa, Strongoli) affinché si mettano subito in moto al fine di garantire alle imprese le adeguate risorse a fondo perduto».

«Ciò rappresenterebbe – conclude il Presidente Pugliese – una boccata di ossigeno in un momento in cui non si intravvedono speranze e in cui il rischio che ci si possa rivolgere a fonti illecite è grande. Il pericolo che la criminalità organizzata approfitti di tale crisi mettendo in giro denaro sporco a tassi usurari è palese e va contrastato fornendo agli imprenditori delle alternative valide e rapide».