Giovedì, 25 Febbraio 2021

 

 

PRIMO PIANO NEWS

Gli auguri di Natale alla cittadinanza del sindaco Voce: «Restiamo uniti»

Posted On Mercoledì, 23 Dicembre 2020 13:04 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo

Cari concittadini,

mi permetto entrare, virtualmente ma con sincero affetto, nelle vostre case in questi giorni di festa che, per le ragioni che tutti sappiamo, assumono un tono particolare ma allo stesso tempo non possono far disperdere quel desiderio, ed aggiungo, diritto alla serenità che deve caratterizzare non solo questi giorni.

Quello che si sta concludendo è stato un anno difficile, terribile, che resterà impresso indelebilmente nella nostra memoria per le negatività che ci hanno accompagnato.

Tuttavia, ancora una volta, in un tempo non certo favorevole, è emerso prepotentemente quell'orgoglio, quel senso di unità, di solidarietà che caratterizza la nostra gente.

Sono stati tanti gli episodi che si possono ricordare e che ci danno il senso reale alla parola comunità: la professionalità e la sensibilità del personale medico ed infermieristico, l'abnegazione delle forze dell'ordine, dei vigili del fuoco, della protezione civile, dei tanti volontari durante i giorni dell'alluvione, il senso di vicinanza di tante associazioni di volontariato a chi vive condizioni di disagio, i gesti semplici e sentiti di tante persone che pur restando anonime sono arrivati direttamente al cuore della gente.

Queste azioni ci hanno fatto sentire tutti meno soli.

Anche il vostro sindaco, proprio grazie a quel senso di unità che si è creato, non si è sentito solo ed ha percepito attraverso messaggi o incontri con le persone la vostra vicinanza. In particolare quella dei bambini, chiamati quest'anno ad una prova particolarmente difficile, che mi hanno inviato messaggi belli e spontanei.

Ecco l'unità. Questi primi mesi in cui ho l'onore di essere, come sindaco, al servizio di tutta la comunità ho costantemente invitato ad essere uniti.

Le divisioni non portano da nessuna parte, mentre proseguire un percorso insieme è la strada maestra per il cambiamento che tutti auspichiamo.

Non voglio in questa sede fare un resoconto delle cose fatte e presentare quello che, insieme, faremo per la nostra città.

Tuttavia voglio confermarvi che, come è stato in queste settimane, anche in futuro ogni momento della mia giornata sarà dedicato alla nostra Crotone.

Non mancherà mai l'impegno personale supportato da un amore per la città che mi appartiene ma appartiene allo stesso modo a tutti voi.

Restiamo uniti per affrontare questo ultimo scorcio di notte, perché dopo il buio l'alba del nuovo giorno è sempre più vicina.

Non è solo un desiderio. E' una certezza che mi sento di condividere con voi.

A tutti voi giungano i più sinceri auguri di Buon Natale e Serene Feste che vi invio con tutto il cuore anche da parte di mia moglie Luigina e delle mie figlie Francesca e Federica

Il sindaco Vincenzo Voce