fbpx
Lunedì, 04 Luglio 2022

PRIMO PIANO NEWS

L'Amministrazione comunale ha messo in campo lavori pubblici per oltre 4 milioni di euro

Posted On Venerdì, 15 Maggio 2015 17:29 Scritto da

marseglia candigliotaLavori pubblici completati, o in corso di realizzazione e appaltati per oltre 4 milioni di euro sono presentati questa mattina nella sala consiliare nel corso di una conferenza stampa. La programmazione riguarda numerosi quartieri della città. A illustrare gli interventi l'assessore ai Lavori pubblici Emilio Candigliota, al cui fianco ha seduto l'assessore all'Ambiente Michele Marseglia. Con i lavori per la realizzazione di uno scatolare per la raccolta delle acque piovane nell'area dove tra l'altro è ubicato l'istituto Pertini, appaltati per 430.000 euro, si completeranno opere per complessivi 2 milioni di euro che sono già state eseguite in via Israele e via Gioacchino da Fiore. Si tratta di opere programmate in tre punti strategici della città per eliminare le criticità che le ampie aree in questione registravano in caso di pioggia. Partirà a breve il primo step per 200mila euro (di un più complessivo investimento di 800.000) relativo alla realizzazione di un nuovo tratto viario per 500 metri che collegherà con la già realizzata Strada del Parco: è l'asse viario collegherà direttamente il quartiere Tufolo partendo dal Palakro alla nuova rotatoria realizzata a Santa Rita. Appaltati i lavori di efficientamento energetico del Tribunale per circa 1,4 milioni di euro. Lavori che seguono quelli in fase di completamento del palazzo Comunale e che porteranno gli stessi ad avvalersi della classe A per quanto attiene il risparmio energetico. Saranno inoltre realizzati per un importo 500mila euro tre impianti fotovoltaici per il Palazzo comunale, la piscina comunale e l'Istituto Scolastico Almeone. Molti gli interventi già completati o in corso di realizzazione che riguardano gli Istituti Scolastici che riguardano l'adeguamento degli impianti elettrici, il rifacimento delle coperture con pannelli coibentati, la sistemazione delle palestre. In pratica la programmazione riguarda tutti gli istituti di pertinenza dell'amministrazione comunale: l'istituto "Cutuli", l'istituto "Giovanni XXIII", il plesso "Montessori", l'istituto "Rosmini", la scuola "Principe di Piemonte", la scuola "Anna Frank", l'istituto comprensivo di Papanice, di Pizzuta e di Margherita e l'Istituto "Alfieri". Saranno inoltre investiti 130mila euro per la realizzazione di una piattaforma galleggiante per consentire l'accesso direttamente dal mare per il Museo del Mare e della Terra. A Capocolonna, infine, sono stati realizzati oltre 4 chilometri di nuova rete idrica per 300mila euro.