fbpx
Lunedì, 27 Giugno 2022

PRIMO PIANO NEWS

Le dipendenti di ''Crotone sviluppo'': «Comune riveda posizione e ribalti sue scelte»

Posted On Venerdì, 07 Maggio 2021 17:43 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo

«Rivolgiamo questa lettera a coloro i quali, in questi giorni, ci stanno sostenendo con comunicati, articoli e anche con una parola gentile, per la salvaguardia della società e la tutela dei posti di lavoro». È quanto scrivono in una nota le dipendenti della società del Comune in house providing “Crotone sviluppo”, aderenti a Cisl-Fisascat e Cgil-Filcams.

«È un grazie – si legge nel comunicato – che rivolgiamo, di vero cuore, a tutti indistintamente, cittadini, sindacati, politici di destra e di sinistra, di maggioranza e di minoranza, per la vicinanza e il prezioso sostegno nella lotta contro la chiusura di una società storica qual è Crotone sviluppo. Le numerose dimostrazioni di affetto avvalorano che tutti i nostri sforzi e sacrifici, anche personali, portati avanti per oltre 20 anni con coerenza, competenza ed equilibrio, caratteristiche che chi ci sostiene a vario titolo ha avuto modo di apprezzare, non sono stati vani. Ci inorgogliscono dal punto di vista umano e professionale le numerose proposte di coloro, che con tutte le loro forze, si stanno spendendo per la salvaguardia di Crotone sviluppo, in netto contrasto con chi invece continua a screditare, perché mosso da intolleranza e indifferenza, quasi a voler trovare ad ogni costo un nemico e non un alleato in noi dipendenti. La città ha bisogno di essere seriamente amministrata, quindi auspichiamo, con tutto il cuore, che l’amministrazione comunale ribalti le sue scelte e con coraggio si spenda per preservare e proteggere una realtà aziendale, unica nel suo genere che è sempre stata produttiva e dinamica e che tuteli le “sue” lavoratrici».