Sabato, 15 Agosto 2020

 

PRIMO PIANO NEWS

Negativi i tamponi dei migranti sbarcati sabato scorso, il minorenne e' asintomatico

Posted On Venerdì, 19 Giugno 2020 16:35 Scritto da Redazione

«Il ragazzo non ha sintomi - ha detto Amodeo - e dal primo giorno ha una saturazione del 100%. Il che fa pensare ad una carica virale molto bassa anche perché è stato con i suoi compagni di viaggio circa un mese e non ha infettato nessuno».

Fanno tirare un sospiro di sollievo le dichiarazioni del direttore sanitario del Centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto, Orlando Amodeo, medico della Croce Rossa Italiana. Dichiarazioni le sue che vengono confermate anche dall’Azienda sanitaria provincia di Crotone. Sono infatti risultati tutti negativi i tamponi eseguiti sugli altri 58 migranti sbarcati il 13 giugno a Crotone tra i quali era risultato positivo il minorenne. Il giovane trovato positivo ieri è un 16enne di nazionalità egiziana che era stato subito messo in isolamento in un'altra struttura del centro di accoglienza. Amodeo assicura inoltre che nessuno dei migranti sbarcati il 13 giugno ha avuto contatti con la popolazione locale in quanto il gruppo è stato posti immediatamente in isolamento, come prevedono le procedure anti-covid, in una speciale struttura all'interno del Cara. Le forze dell'ordine, i volontari della Croce Rossa ed i sanitari che hanno gestito le operazioni di sbarco avevano le protezioni previste per chi opera nei reparti Covid. Stessa cosa è accaduta per le visite mediche ai migranti, eseguite con le tute anti-covid. Nel bollettino odierno diffuso dalla Regione Calabria si legge che: «Il caso intercettato ieri a Crotone, sottoposto a tampone di conferma, oggi risulterebbe negativo, ma si procederà a nuovo tampone».