Sabato, 11 Luglio 2020

PRIMO PIANO NEWS

Otto alloggi di edilizia residenziale pubblica consegnati attraverso il programma di Recupero urbano ''Fondo Gesù''

Posted On Mercoledì, 17 Aprile 2019 12:00 Scritto da

alloggi popolari fondo gesùOtto nuclei familiari, già assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica, hanno una nuova casa. Lo rende noto il Comune di Crotone. Sono state infatti consegnate le chiavi di otto alloggi realizzati attraverso il programma di Recupero urbano "Fondo Gesù" ad altrettante famiglie. Il nuovo edificio, realizzato con l'utilizzo di fondi ministeriali, regionali e comunali, è ubicato alla III traversa di via Achille Grandi ed è stato consegnato alle famiglie già assegnatarie che nel periodo di esecuzione dei lavori erano state temporaneamente trasferite in altri alloggi. E' stato il dirigente del settore Lavori pubblici Giuseppe Germinara che ha consegnato le chiavi agli assegnatari previa comunicazione all'Aterp e la verifica dei dati e dei documenti.
«Non è stato solo un momento formale – riferisce la nota – quello vissuto all'atto della consegna delle chiavi in quanto la soddisfazione espressa dagli assegnatari per il nuovo alloggio ha sicuramente premiato il lavoro che l'amministrazione e gli uffici tecnici hanno compiuto per dare finalmente una casa a chi ne ha diritto. Tra l'altro originariamente il progetto prevedeva la ristrutturazione del fabbricato preesistente, ma la scelta dell'amministrazione è stata indirizzata in maniera differente proprio per dare un volto nuovo ad un quartiere dove sono molti i progetti in essere per la sua riqualificazione.
Si è infatti demolito il vecchio fabbricato realizzando una nuova struttura in modo da avere abitazioni che rispondano a criteri di vivibilità e sicurezza atti ad ospitare i nuclei familiari.
"Riuscire a portare a termine – dichiara il sindaco Ugo Pugliese – un intervento così significativo in un contesto sociale così delicato, è un risultato importante. La nostra attenzione per il quartiere Gesù, così come per tutti i quartieri ad alta densità abitativa è massima. Ci sono progettazioni specifiche al riguardo che continueremo a realizzare per la riqualificazione e la vivibilità degli stessi", conclude il sindaco Ugo Pugliese».