fbpx
Sabato, 13 Agosto 2022

PRIMO PIANO NEWS

«Per far muovere l'economia bisogna far muovere le persone: riorganizzare i trasporti si puo'»

Posted On Martedì, 26 Maggio 2015 11:08 Scritto da

Iniziativa dell'ex assessore regionale Francesco Sulla e del segretario provinciale della Filt Cgil Gaetano Liperoti.

ciccio sulla«Riorganizzare il trasporto pubblico locale in Calabria si può». Lo ha sostenuto l'ex assessore regionale Francesco Sulla che, insieme al segretario generale Filt Cgil di Crotone, Gaetano Liperoti, hanno presentato una proposta per la razionalizzazione e il potenziamento del trasporto ferroviario sulla linea jonica e i collegamenti con la fascia Tirrenica. «Attualmente si spende per il trasporto pubblico locale una somma che si aggira intorno ai 250 milioni di euro che grava tutto sul bilancio regionale - ha affermato l'ex consigliere regionale - risorse spese per un servizio quasi inesistente, almeno per quanto riguarda la fascia jonica. Noi vogliamo evitare tutto questo spreco e arrivare ad un servizio che consenta a tutta la popolazione che si trova nella fascia jonica, di spostarsi tranquillamente da un posto all'altro senza vincoli di orari e soprattutto senza partire cinque ore prima, quando in realta' la meta e' a poco piu' di un'ora di distanza». Secondo Sulla, «gli autobus oltre a svolgere la propria funzione svolgono anche una funzione sostitutiva dei treni questi 130 milioni circa (dei 250 milioni complessivi) che vanno al sistema su gomma servono solo a portare i ragazzi a scuola e qualche pendolare a Catanzaro. Qui gli autobus finiscono il loro compito e di fatto la Calabria (o meglio mezza) rimane paralizzata, cosa che comporta un indebolimento sul piano economico di non poco conto. Per questo noi crediamo che se si vuole far muovere l'economia bisogna far muovere le persone».