Domenica, 09 Agosto 2020

 

PRIMO PIANO NEWS

Piscina olimpionica, il Comune si rivarra' in tribunale per riscuotere il creditato vantato verso il consorzio che ha gestito la struttura

Posted On Giovedì, 10 Ottobre 2019 22:43 Scritto da

Il Comune di Crotone ha dato mandato al proprio ufficio legale di promuovere il giudizio «contro il consorzio sportivo “Daippo”, le associazioni consorziate e i rappresentanti legali» davanti al Tribunale pitagorico per procedere al recupero del credito vantato dall'Ente nei loro confronti. La delibera di giunta è la 318 del 2 ottobre scorso, ma è stata pubblicata il 10 ottobre successivo sull’albo pretorio del Comune.

Non è specificata la somma per cui l’Ente si rivale, ma dovrebbe trattarsi di diverse centinaia di migliaia d’euro che, il Consorzio Daippo, avrebbe dovuto versare in conseguenza della convenzione sottoscritta col Comune il 9 ottobre del 2012 per la gestione della piscina olimpionica settore “C”. Il Comune evidenzia nella delibera «la necessità di tutelare le ragioni economiche del Comune di Crotone anche nei termini di recupero delle somme sostenute per le utenze e quelle relative alla fruizione del bene pubblico, utilizzato negli anni». È stata al momento nominata come difensore di fiducia del Comune di Crotone, l’avvocato Vittoria Sitra, dell’Avvocatura.