fbpx
Domenica, 21 Aprile 2024

PRIMO PIANO NEWS

Pnrr: aggiudicati i lavori nell'area di Capo Colonna, parchi urbani e lungomare

Posted On Venerdì, 29 Marzo 2024 18:09 Scritto da

CROTONE Aggiudicati due importantissimi appalti finanziati al Comune di Crotone dal Pnrr: uno, per la valorizzazione dell’area pertinente il parco archeologico di Capo Colonna; l'altro, per l'ammodernamento e riqualificazione degli spazi pubblici ed urbani - parchi e lungomare cittadino.

 

 

Proprio perché i finanziamenti provengono dal Pnrr, l'Amministrazione comunale ha dovuto compiere davvero una corsa contro il tempo per aggiudicare la gara entro e non oltre questo mese di marzo, così come imposto da una recente circolare ministeriale.
Ad aggiudicarsi l'appalto del progetto di Rigenerazione urbana per la valorizzazione dell’area pertinente il parco archeologico di Capo Colonna, è stata l'Impresa costruzioni Luchetta Srl di Crotone per un importo contrattuale di 3.718.829,81 di euro oltre Iva e Cnpaia offrendo un ribasso economico del 15,62% sull’importo a base d'asta (4.172.412,73 di euro).
I lavori prevedono anche le demolizioni delle due villette abusive rimaste ancora in piedi e rcionducibili alla famiglia Grande Aracri. Si tratta nello specifico di interventi integrati che includono, oltre alla demolizione delle opere abusive, la creazione di un hub di ingresso all’area archeologica, l’installazione di osservatori astronomici e panoramici, un approdo per imbarcazioni turistiche, realizzazione di itinerari ciclopedonali all’interno del parco, un’area parcheggio attrezzata con sistema integrato di bike sharing.

Inoltre sarà prevista la creazione di un parco multimediale all’interno del bosco sacro con utilizzo di un sistema interattivo tale da garantire inclusività. Particolare attenzione sarà prestata agli aspetti naturalistici e paesaggistici con valorizzazione di quelli archeologici. Un progetto complesso e articolato che va ad integrarsi con i progetti in corso del Mic.

Il secondo appalto, quello relativo all'ammodernamento e riqualificazione degli spazi pubblici ed urbani - parchi e lungomare cittadino, è stato aggiudicato alla “Sicil tecno plus Srl” con sede legale a Belpasso (Ct) per un importo di aggiudicazione contrattuale di 1.135.968,54 di euro, oltre Iva e Cnpaia, con un ribasso economico del 12,634% sull’importo soggetto a gara di 1.193.438,39 di euro.
Il progetto prevede la riqualificazione del tratto di lungomare, attraverso il potenziamento del verde pubblico, arredi urbani, spazi pubblici, la ridefinizione della viabilità ciclo-pedonale, il potenziamento dell’illuminazione pubblica, opere dunque di “rigenerazione” paesaggistica mediante l’inserimento di spazi a verde, aree di aggregazione sociale attrezzate e potenziamento della permeabilità del suolo.
Tale azione di progettazione è volta al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale. L’intervento prevede la riqualificazione del tratto di lungomare che va da Piazza Gramsci al Cimitero cittadino, per una lunghezza totale di 1.200 metri circa.