fbpx
Lunedì, 26 Settembre 2022

PRIMO PIANO NEWS

Realizzazione loculi al cimitero di Crotone: procedure di gara espletate, ma manca la firma del Comune per l'assegnazione dell'appalto

Posted On Giovedì, 21 Marzo 2019 17:43 Scritto da

cimitero2Le procedure per l’assegnazione dell’appalto giacciono da fine gennaio scorso presso gli uffici della Stazione unica appaltante della Provincia di Crotone, ma ad oggi il responsabile comunale del procedimento non si è ancora presentato per chiudere la procedura e quindi concludere la consegna dei lavori. È quanto sta accadendo per l’individuazione dell’affidatario dei lavori dell’appalto per la realizzazione di un padiglione cripte contenente 360 loculi al cimitero di Crotone. L’importo complessivo dei lavori è di 600mila euro e il responsabile unico del procedimento è il dirigente di Settore Giuseppe Germinara. La Sua avrebbe effettuato come previsto dal codice degli appalti il miglior offerente per l’assegnazione dei lavori, ma occorre proprio l’intervento del responsabile comunale per assegnare definitivamente i lavori. Quale sia il motivo di questo ritardo nella consegna dei lavori non è conosciuto, ma il problema loculi al cimitero di Crotone è davvero perentorio. Non sono nemmeno una ventina i posti per le salme rimasti disponibili al camposanto cittadino e per di più si tratta di posizioni scomode in quanto difficili da raggiungere per certe categorie di congiunti che vorrebbero recarsi a far visita ai propri cari.