fbpx
Giovedì, 20 Gennaio 2022

PRIMO PIANO NEWS

Regione, Crotone fuori dall'esecutivo Occhiuto: e' territorio ''satellite'' per la Calabria

Posted On Martedì, 09 Novembre 2021 08:35 Scritto da Redazione

Crotone, inutile dirlo, è sempre più un territorio "satellite" per la Calabria. Dopo aver registrato per la seconda Legislatura consecutiva l'elezione di un solo consigliere (Francesco Afflitto M5s) a palazzo Campanella, la provincia pitagorica non registra alcuna rappresentanza ai piani alti della Cittadella (sede della Giunta regionale). Il neopresidente Occhiuto, infatti, non ha nominato alcun rappresentate di questa provincia all'interno dell'Esecutivo appena varato.

Poteva esere una sorta di "risarcimento", un atto di riequilibrio di un territorio sempre più marginalizzato dalla Regione e dal governo nazionale. E invece no! Il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, ha nominato la Giunta nella tarda serata di ieri senza regalare questa sorpresa al territorio di Crotone. L'esecutivo è composto da sei assessori, tre di Forza Italia, due di Fratelli d'Italia ed uno della Lega provenienti in gran parte da Cosenza e Reggio Calabria e, in minima parte, da Catanzaro e Vibo Valentia.

Vicepresidente dell'esecutivo è stata nominata Giusy Princi, di Forza Italia, «alla quale ho delegato - afferma Occhiuto - le seguenti materie: Istruzione, Università, Ricerca, Lavoro e Formazione professionale; Bilancio e Azioni di sviluppo per la Città Metropolitana di Reggio Calabria».

«Gli altri assessori – informa ancora Occhiuto – sono Gianluca Gallo, di Forza Italia, con delega alle seguenti materie: Agricoltura, Risorse Agroalimentari e Forestazione; Aree rurali; Fausto Orsomarso, di Fratelli d'Italia, con delega alle seguenti materie: Turismo, Marketing territoriale e Mobilità; Tilde Minasi, della Lega, con delega alle Politiche sociali; Rosario Varì, di Forza Italia, con delega allo Sviluppo Economico e agli Attrattori culturali; Filippo Pietropaolo, di Fratelli d'Italia, con delega all'Organizzazione della burocrazia regionale ed alle Risorse umane».
«A questo elenco - dice ancora il presidente della Regione Calabria - manca un ultimo assessore dal profilo tecnico, una personalità che ci darà un contributo fondamentale il cui nominativo sarà comunicato nei prossimi giorni».